Grandi manipolazioni

A
A
A

“Luci & Ombre”, da Bluerating gennaio 2017

Fabrizio Tedeschi di Fabrizio Tedeschi29 dicembre 2016 | 13:25

Le ultime decisioni Consob in materia di market abuse riguardano operazioni di piccoli trader che con moderne tecnologie riescono a fare manipolazioni su titoli spesso “sottili”.

Molto più interessante e importante sarà analizzare le grandi manipolazioni, quelle con importi rilevanti e che mettono seriamente a repentaglio l’integrità dei mercati. La manipolazione è un reato spesso indimostrabile perché la medesima operazione può essere lecita o illecita in relazione alle finalità che si propone l’autore. Negli ultimi tempi due situazioni hanno attirato l’attenzione e dovrebbero essere oggetto di approfondimento da parte della Consob e di qualche procura più attiva di altre in merito. Ci riferiamo alla notizia o fuga di notizie relative alla resolution di ben 8 banche italiane. Non interessa in questa sede esaminare l’aspetto politico della vicenda ma quello di mercato. I punti da chiarire sono diversi. C’è stata una fuga di notizie? C’è stata una volontà manipolatoria del mercato (non del referendum)? Le notizie riportate erano vere o false? Erano giudizi, previsioni o altro coperto dalla libertà di pensiero e stampa? Su questi aspetti è necessario aprire una qualche forma d’indagine vuoi amministrativa vuoi giudiziaria. Per certi versi è molto peggiore la notizia (vera o falsa che sia) di una serie di resolution che non l’abbassamento d’un rating. Si tratta di andare a vedere quanto sia vera la notizia o quanto sia stato fatto ad arte o anche solo per leggerezza per colpire il mercato. Altra situazione da sviscerare è quella tra Vivendi e Mediaset. Fininvest ha presentato un esposto ma già il comunicato lo era. Sarà interessante vedere come si concluderà la vicenda. Il relativo giudizio, penale o amministrativo che sia, sarà il paradigma di futuri comportamenti. E se non ci fosse nessuna indagine anche questo sarebbe un giudizio. Il mercato vuole conoscere cosa si può fare prima di comprare o vendere titoli. È auspicabile che la conclusione (qualunque essa sia) porti a una chiara definizione del discrimine tra operazioni lecite e illecite.

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn0Email this to someonePrint this page

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Firme false e appropriazione indebita, sospesa una consulente in Toscana

Consob: anche all’estero occhio alle società non autorizzate

Scalata a Rcs, multa a Mediobanca dalla Consob

La Consob segnala: attenzione a Toroption.com

Bufi (Anasf): cara Consob, chiariamo l’ambito di attività di autonomi e scf

Nuova infornata di società segnalate dalle Consob europee

Consulenti, con Mifid 2 cambiano i requisiti di adeguatezza

Clienti vs intermediari, parola all’Arbitro della Consob

Consulenti, Mainò (Nafop): il regolamento Consob? Tutto da riscrivere

Short irregolare su Saipem, stangata per Orca Capital

Documenti falsi, sospeso un cf ex di Sanpaolo Invest

Rendiconti falsi e appropriazione indebita, radiato un cf ex Fideuram

Consulenti, la “segnalazione” della banca conta più delle competenze

Incentivi, Albo e attività dei cf: così Ascosim risponde su Mifid 2

Consob, campanello d’allarme sulle società abusive

Contributi di vigilanza, segnalazioni possibili dal 9 ottobre

Contributi Consob, sospesi i versamenti nei territori terremotati

Mifid 2, tessera di riconoscimento per i cf

Norme antiriciclaggio non rispettate, multa a una società di consulenza

Radiato dalla Consob, riabilitato dai giudici. Vittoria di un Cf in Versilia

Cf sotto processo, la Consob lo sospende per un anno

Falsi rendiconti e distrazione di somme dei clienti, sospeso ex B.Mediolanum

Consulenti, conto alla rovescia per il nuovo regolamento Consob

Informazioni non finanziarie, si chiude la consultazione Consob

Trade 12 e le altre, la Consob segnala decine di società abusive

Super comitato sull’educazione finanziaria, c’è anche Ocf

Avviso della Consob: occhio agli abusivi

Appropriazione indebita, sospeso un consulente ex di Banca Leonardo

Firme contraffatte, sospeso un consulente di Banca Mediolanum

Carichi pendenti in Tribunale, consulente finanziario sospeso per un anno

Vigilanza bancaria, così cambia l’assetto dei controlli in Europa

Market abuse, i chiarimenti dell’Esma sui doveri dei consulenti

Forex, il broker è abusivo ma continua a operare

Ti può anche interessare

L’autonomia giuridica del fondo

È importante la sentenza emessa dal tribunale di Milano il 10 giugno 2016 in relazione alla vicenda ...

Articolo 30 bis tra desiderio e realtà

Il tema di maggiore attenzione e conflitto del decreto è l’inquadramento del servizio di consule ...

Che fine faranno le banche

Soldiweb.com – La rubrica di Alessandro Rossi ...