Grandi manipolazioni

A
A
A

“Luci & Ombre”, da Bluerating gennaio 2017

Fabrizio Tedeschi di Fabrizio Tedeschi29 dicembre 2016 | 13:25

Le ultime decisioni Consob in materia di market abuse riguardano operazioni di piccoli trader che con moderne tecnologie riescono a fare manipolazioni su titoli spesso “sottili”.

Molto più interessante e importante sarà analizzare le grandi manipolazioni, quelle con importi rilevanti e che mettono seriamente a repentaglio l’integrità dei mercati. La manipolazione è un reato spesso indimostrabile perché la medesima operazione può essere lecita o illecita in relazione alle finalità che si propone l’autore. Negli ultimi tempi due situazioni hanno attirato l’attenzione e dovrebbero essere oggetto di approfondimento da parte della Consob e di qualche procura più attiva di altre in merito. Ci riferiamo alla notizia o fuga di notizie relative alla resolution di ben 8 banche italiane. Non interessa in questa sede esaminare l’aspetto politico della vicenda ma quello di mercato. I punti da chiarire sono diversi. C’è stata una fuga di notizie? C’è stata una volontà manipolatoria del mercato (non del referendum)? Le notizie riportate erano vere o false? Erano giudizi, previsioni o altro coperto dalla libertà di pensiero e stampa? Su questi aspetti è necessario aprire una qualche forma d’indagine vuoi amministrativa vuoi giudiziaria. Per certi versi è molto peggiore la notizia (vera o falsa che sia) di una serie di resolution che non l’abbassamento d’un rating. Si tratta di andare a vedere quanto sia vera la notizia o quanto sia stato fatto ad arte o anche solo per leggerezza per colpire il mercato. Altra situazione da sviscerare è quella tra Vivendi e Mediaset. Fininvest ha presentato un esposto ma già il comunicato lo era. Sarà interessante vedere come si concluderà la vicenda. Il relativo giudizio, penale o amministrativo che sia, sarà il paradigma di futuri comportamenti. E se non ci fosse nessuna indagine anche questo sarebbe un giudizio. Il mercato vuole conoscere cosa si può fare prima di comprare o vendere titoli. È auspicabile che la conclusione (qualunque essa sia) porti a una chiara definizione del discrimine tra operazioni lecite e illecite.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Consulente sospeso, riabilitato, risospeso e poi radiato

Violazioni assortite, radiato ex Mediolanum

Gestione di portafogli abusiva, arriva la doppia sanzione

Siti sospetti, ecco le segnalazioni Consob

Consob: ecco i doveri dei giornalisti finanziari

Arriva la delibera Consob, Vigilanza all’Ocf dal 2 luglio

Stop di due mesi per un ex Fineco

Gli investimenti sono (non solo) un gioco

La Consob sanziona una società abusiva

Operazioni sospette, sospeso un ex Credem

Sospetti di appropriazione indebita, sospeso un ex cf di Banca Mediolanum

Sorgente Sgr, ricorso in appello contro le multe Consob

Raffica di multe, Sorgente Sgr ricorre

Co.Mo.I. Sim cancellata dall’albo

Società abusive, gli altolà della Consob

La Consob colpisce a Perugia: radiato ex Fineco

Via libera Consob: nasce il Comitato degli operatori di mercato e degli investitori

Stop di 60 giorni per un cf ex Credem

Consob e la macchina delle sanzioni

Le nuove regole dei servizi d’investimento, facciamo il punto

False rendicontazioni, stop per 4 mesi a un ex Widiba

La scure della Consob su un ex Sanpaolo Invest

Consob day: rivivi il discorso di Mario Nava

Un nuovo segretario generale per Consob

Consob, meno sanzioni per i cf

Nava (Consob): “Più azioni e meno titoli di debito nei portafogli”

CariCesena, respinti i ricorsi degli ex vertici

Popolare di Vicenza, respinte le opposizioni

Trading online, triplice stop della Consob

Firme false e altri addebiti, sospeso ex Fideuram Ispb

Consob e Bankitalia, attenzione al phishing

Treviso, stop per quattro mesi a un cf Fideuram Ispb

Sospensione cautelare per un ex Sofia sgr

Ti può anche interessare

Tornino i veri banchieri

Gli operatori di mercato appaiono ormai troppo abituati a farsi guidare dalle scelte monetarie delle ...

Il controllore bacchettato

Anche Mario Draghi ha subito gli strali dei controllori europei. La Ombudswoman Emily O’Reilly, do ...

L’oroscopo delle Borse tra Bilancia e Scorpione

Non tutto il mondo è paese per i proverbi. In Borsa ce n’è uno usato e forse persino consumato c ...