Bufi (Anasf): “La politica ha dato un segnale chiaro alla Consob”
Sfuma il sogno dei commercialisti: inammissibile l’emendamento sulla iscrizione d’ufficio all’OCF
Consulenti, accelera la Vigilanza all’OCF

Le Borse tirano un sospiro di sollievo

Seduta molto positiva per Wall Street. A dare supporto ai mercati l’audizione di Bernanke che invitava ad una maggiore spesa pubblica per ridare forza all’economia. Oggi attenzione alle banche francesi dopo che il governo ha deliberato l’investimento di 10,5 miliardi di euro in credito subordi ...

continua

Icah vende la barca, Paulson la casa

Anche i ricchi piangono, o meglio vendono. Dopo gli oligarchi russi (che hanno visto le proprie fortune dimezzarsi nel recente crollo delle quotazioni della Borsa di Mosca) anche i tycoon americani non se la passano tanto bene dopo il tracollo della Borsa. ...

continua

Regno Unito in affanno i developer immobiliari

Nel Regno Unito si è raggiunto il livello più basso di sottoscrizione di mutui. Soltanto 32mila. Un calo consistente dovuto alle difficoltà del sistema finanziario che ha avuto come effetto primario quello di bloccare il settore delle costruzioni. ...

continua

Fondi pensione, 700 miliardi di asset 'tossici'

Riprendiamo un articolo apparso sul Financial Times di oggi, in cui si parla dei titoli cosiddetti “tossici” presenti all’interno dei fondi pensione di Europa, Asia e Nord America. Secondo la Covip, i fondi pensione italiani non sembrano avere grosse esposizioni verso prodotti a rischio. Ora s ...

continua

Da Etica Sgr arriva il primo report di impatto

Etica Sgr ha deciso di calcolare l’impatto dei propri investimenti azionari, per coglierne il legame con l’economia reale. In quest’ottica, la società ha pubblicato il primo report di impatto.

Etica Sgr ha deciso di calcolare l’impatto dei propri investimenti azionari, per coglierne il legame con l’economia reale. In quest’ottica, la società ha pubblicato il primo report di impatto. ...

continua

Mercati volatili, la view di Henderson

L'economia di Regno Unito, Eurozona e Giappone sono probabilmente già in recessione mentre gli Stati Uniti per ora la stanno evitando grazie a politiche monetarie e fiscali più facili.I prezzi inferiori di petrolio e alimentari e i tagli ai tassi di interesse potrebbero consentire una ripresa già ...

continua

Goldman Sachs cresce in Azimut

Che il comparto finanziario italiano fosse messo molto meglio della concorrenza straniera si sapeva, e l’arrivo della regina di Wall Street, Goldman Sachs (nella foto il numero uno Lloyd Blakfein), nell’azionariato di Azimut SGR ne è un’altra conferma. ...

continua

Gli hedge mandano a casa Kurt Viermetz

Finisce in anticipo la carriera di Kurt Viermetz. Il Presidente del consiglio di sorveglianza della Deutsche Boerse ha deciso il ritiro dalla scena pubblica, in anticipo sul programma di marcia. Il prossimo 8 dicembre, il numero uno della Borsa tedesca, rinuncerà all’incarico: a dare il colpo fin ...

continua

Fondi Pacifico in attesa delle trimestrali Usa

Il Giappone ha visto, nella settimana in esame, il collasso di un pezzo di storia: la Yamato Life è crollata sotto il peso di 2,7 miliardi di dollari di debiti. Questo ha evidenziato che le istituzioni finanziarie giapponesi non sono immuni dal rischio collasso e questo ha portato ad un sentimento ...

continua

Fondi: rimbalzo per gli azionari Usa

I fondi italiani legati al mercato azionario americano segnano la migliore performance dello scorso 16 ottobre. Nonostante la pubblicazione dei dati sulla produzione industriale degli Stati Uniti che, nello scorso settembre, segna un calo del 2,8%, i titoli azionari del mercato americano hanno ripre ...

continua

Ore 16.00: Ben davanti al House Budget Commetee

Inizio di settimana positivo per le borse europee che confermano una buona apertura senza però riuscire a proseguire il rialzo. Alle 15 il future sull’Eurostoxx 50 è in crescita di circa il 2,5%. ...

continua

La spirale finanziaria miete vittime nel credito

I virus del mercato globale si insidiano anche nel mercato bancario italiano, che pur adottando una politica di erogazione più stringente risente delle difficoltà legate all'indebitamento delle famiglie. Crescono le sostituzioni che sono le uniche ad alimentare il mercato dei mutui. Ma il mercato ...

continua

Opa ostili, piano di difesa all'attacco

Con le borse in picchiata molte azioni di società italiane hanno registrato perdite di valore consistenti. Escluso per un momento il rischio default, sul quale il governo Berlusconi ha predisposto un piano di intervento che si adatta al singolo caso, in questi giorni il rischio più grande che si s ...

continua

Crac Islanda, 100.000 italiani coinvolti (Vol.2)

Prosegue l'aggiornamento sui prodotti esposti verso il quasi default del debito islandese. L'elenco delle polizze index esposte verso le tre banche islandesi, si allunga mentre le condizioni di salute del paese ricco di energia geotermica si fanno sempre più complicate. La Russia, infatti (a cui er ...

continua

Il Governo olandese spende tutto per ING

Settimana di borsa positiva quella che ci siamo lasciati alle spalle. Pur con ribassi decisi in qualche seduta, nel complesso le performance sono sempre state sopra lo zero. Una settimana dove al centro dell’attenzione sono state ancora le banche ed il sistema finanziario mondiale. Tuttavia, da di ...

continua

Un piano anche per i cittadini

Il piano europeo per uscire dalla crisi va nella giusta direzione. Ma potrebbe incontrare l'ostilità dell'opinione pubblica, per le ingenti risorse pubbliche dirottate verso un sistema bancario che negli ultimi dieci anni ha realizzato enormi profitti. Tre proposte a vantaggio dei cittadini europei ...

continua

Un futuro nero, come il carbone

L’Ufficio nazionale di statistica ha annunciato che l’economia cinese ha rallentato la sua crescita fino ad un +9,9%, dopo un primo semestre al +10,4%. E proprio da oggi i contadini cinesi potranno scambiare, trasferire o anche subaffittare i loro diritti di sfruttamento della terra a loro asseg ...

continua

Benedetto Range trading!

Viviamo ancora giornate di estrema tensione anche se speriamo che la settimana entrante riesca piano piano a riportare serenità e tranquillità a mercati che ne hanno estremo bisogno. ...

continua

Pioggia di soldi per ING

Per alcuni anni ha rappresentato un modello di successo planetario, una delle poche banche on-line che ha saputo sfondare nei mercati poco competitivi e consolidati con un’offerta semplice e innovativa. Ora qualche nuvola sembra addensarsi sul gigante olandese. ...

continua

Borse in positivo, occhi puntati su ING

Wall Street chiude la seduta di venerdì in recupero limitando il calo dell’indice S&P 500 allo 0,62%, da segnalare che il derivato segna però stamane un incremento del 2,5% rispetto alla chiusura di venerdì. ...

continua

Agenda del 20 Ottobre

settimana povera di dati, a parte le decisioni sui tassi di riferimento e qualche indicatore monetario; il quadro generale fa pensare a tassi in calo, diminuzione dei consumi e degli indici dei prezzi (salvo peggioramento del quadro monetario e bancario).Se tutto si mantiene entro le attese dovrebbe ...

continua

Crisi dei mercati, ecco le due regole d'oro di Armellini

Mentre i mercati continuano a volare sulle montagne russe, e le manovre decise da Fed e BCE non sembrano sortire effetto, i risparmiatori sono sempre più in difficoltà. Secondo Cesare Armellini, presidente del primo network italiano di consulenza finanziaria fee only, Consultique, sono due le rego ...

continua

Crac Islanda, 100.000 italiani coinvolti

Anche in Italia 'esplode' il crac del paese dei geyser. Dopo la doccia fredda delle index linked indicizzate Lehman, un’altra 'avventura' attende quasi 100.000 investitori italiani. Tanti infatti sarebbero i clienti di istituti di credito e compagnie assicurative che in passato hanno acquistato po ...

continua

Una settimana di alti e bassi, volatilità regina

Al di là delle performances settimanali, un record è stato toccato su molte classi di investimento: quello della volatilità.Alcuni movimenti sono stati infatti totalmente erratici e completamente scollegati dai fondamentali.La ragione sottostante è probabilmente il processo di aggiustamento in c ...

continua

Ritorno alla Gestione Alternativa

Fabrice Cuchet, numero uno delle attività alternative di Dexia AM, spiega a Bluerating che il sistema finanziario sta subendo una classica fase di deleveraging che impatta sulla volatilità dei listini. Sul fronte hedge, il manager che sovraintende 15 diversi processi di gestione alternativa con un ...

continua

Effetto Hypo RE sui fondi immobiliari tedeschi

Il fallimento della banca tedesca specializzata nel credito immobiliare potrebbe avere una ripercussione negativa sull'operatività dei fondi aperti tedeschi. In quanto alcuni investitori potrebbero decidere di disinvestire le quote dei fondi aperti per sistemarli nei conti deposito. E anche il merc ...

continua

Crolla in borsa il creatore di Conto Arancio

Crollo in borsa per ING Group che in questo momento vale 7,33 euro, facendo segnare un calo di oltre il 27%. Il gruppo bancario e assicurativo olandese ha il suo prodotto di punta in Conto Arancio, con una raccolta di 302 miliardi di euro e 18,7 milioni di clienti. ...

continua

Paura recessione, in calo i fondi legati alle commodities

I fondi italiani legati al settore energetico e minerario registrano i peggiori rendimenti, riferiti allo scorso 15 ottobre, con delle perdite superiori al 10%. La perdita di fiducia degli investitori e la paura di un periodo di recessione ha spinto ancora una volta i mercati azionari globali a regi ...

continua

Faccia a faccia con Chelli

Malgrado l'attuale periodo nasconda parecchie insidie, esistono grandi opportunità di investimento per gli investitori che si avvicinano al mercato degli Etf. A questo scopo Bluerating ha intervistato Marcello Chelli (nella foto), responsabile Etf di Lyxor. ...

continua

I promotori all'attacco dell'Abi

L’articolo pubblicato ieri sul Corriere della Sera “E gli italiani riportano indietro 70 miliardi” presenta alcuni risvolti di ordine “diplomatico”, che meritano secondo noi qualche considerazione. Perché sottolinea i vantaggi di riportare i soldi sulle banche italiane ma si "dimentica" d ...

continua

Piazza Affari, ING in controtendenza

Il dato sull’avvio di nuove costruzioni negli Stati Uniti, uscito sensibilmente inferiore alle attese ha contribuito a deprimere i mercati che si mostrano decisamente meno baldanzosi rispetto all’avvio. ...

continua