E i Millennials si scoprono pianificatori finanziari

A
A
A
Private di Private29 febbraio 2016 | 01:00

Contrariamente a quanto comunemente si pensa, i Millennials sono impegnati a pianificare le loro finanze. Secondo una recente indagine condotta da iQuantif in collaborazione con Middle Tennessee State University su oltre 500 Millennials (dell’età compresa tra di 21 e i 35 anni) è emerso che il 70% di loro hanno in programma di investire in un prodotto finanziario nei prossimi mesi.

Inoltre, più di un terzo dei Millennials prevede di cambiare fornitore finanziario. Che cosa stanno cercando? Più strumenti di pianificazione finanziaria, stando a quanto dice la maggioranza degli intervistati. E l’81% dichiara che utilizzerebbe un’app o uno piattaforma online per una consulenza completa.

Crediamo che questa generazione sia costretto ad affrontare notevoli ostacoli finanziari ed è alla ricerca di una guida finanziaria e conoscenze per aiutarli a farlo”, ha spiegato Tom White, ceo e co-fondatore di iQuantifi. “C’è una notevole domanda di consulenza finanziaria, che potrebbe essere facilmente soddisfatta da app o piattaforme software automatizzate. Questo fenomeno rappresenta una straordinaria opportunità per le banche e altre istituzioni che vogliono attirare Millennials, offrendo servizi completi di pianificazione online”.

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn0Email this to someonePrint this page

Non è possibile commentare.

Ti può anche interessare

Vesto al massimo

C’è ancora chi lo definisce il “re del cachemire”, anche se la sua passione per i tessuti ...

Lyxor Am lancia un fondo con Harmonic Capital Partners

Lyxor Asset Management ha siglato un accordo con il fondo hedge londinese Harmonic Capital Partners ...

Ersel Sim lancia le polizze multiramo per la clientela private

Ersel Sim lancia con CNP Partners le sue prime polizze multiramo. Si tratta di due nuovi prodotti di ...