State Street punta al private equity

A
A
A
Private di Private31 marzo 2016 | 02:00

State Street Corporation ha annunciato l’accordo per l’acquisizione di GE Asset Management per 485 milioni di dollari. L’operazione dovrebbe essere finalizzata entro il terzo trimestre 2016 e dovrebbe portare a un accrescimento dell’utile per azione di State Street Corporation fin dal primo anno dalla concretizzazione del deal.

L’obiettivo del colosso è quello di espandere le soluzioni d’investimento alternative nel private equity e real estate. “L’accordo”, ha spiegato Ron O’Hanley, responsabile dell’unità asset management di State Street, “porterà nuove funzionalità alternative nel private equity e nell’immobiliare”.

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn0Email this to someonePrint this page

Non è possibile commentare.

Ti può anche interessare

Intermobiliare, rush finale a due

La cessione di Banca Intermobiliare (Bim) arriva alle battute finali. La controllante di Veneto Banc ...

Toscafund lancia un nuovo fondo di private equity

Il fondo si focalizza sulle piccole e medie aziende europee dei settori finanziario e dei servizi di ...

Due ingressi per Banca Esperia

Banca Esperia annuncia l’ingresso di due senior banker: Fabrizio Bassano e Paolo Banfi. Entrambi p ...