Ubs ristruttura il wealth management

A
A
A
Private di Private29 aprile 2016 | 02:00

Ubs ha deciso di dare una sterzata al suo business di wealth management, che sta cercando di ritrovare la strada della profittabilità.
Secondo quanto riportato dal Financial Times, il gruppo elvetico guidato da Sergio Ermotti (in foto) ha intenzione di fondere gran parte delle funzioni di back e middle-office relative alle attività di gestione patrimoniale. Una strategia destinata ad avere pesanti ripercussioni sul fronte della forza lavora.
La mossa, mirante a ottenere risparmi per diverse centinaia di milioni di franchi svizzera, potrebbe essere annunciata martedì.

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn0Email this to someonePrint this page

Non è possibile commentare.

Ti può anche interessare

Private Equity, 4 big alla conquista della Cina

I maggiori gruppi occidentali si sono attrezzati per investire nella Repubblica Popolare ...

Intesa Sp, la nuova sfida nel private banking

Valorizzare le capacità individuali e incanalarle verso l’obiettivo comune. È lo stile di leader ...

Intermobiliare, Barents Re in pole per l’acquisizione

Barents Re scatta in testa nella gara per l’acquisizione di Banca Intermobiliare, private bank ...