Finnat, volano utili e margine d’intermediazione

A
A
A
Private di Private29 aprile 2016 | 02:00

L’esercizio 2015 si è chiuso con performance in forte crescita per Banca Finnat Euramerica , guidata da Arturo Nattino (in foto).
Le commissioni nette sono salite del 72,1% rispetto al 2014, a quota 44,4 milioni di euro. Bene anche il margine d’intermediazione, che segna un +35,5% a 61,4 milioni, mentre l’utile netto consolidato di gruppo sfiora il raddoppio (+95%), raggiungendo quota 8,3 milioni.
L’assemblea dei soci ha anche deliberato, su proposta del consiglio di amministrazione, la distribuzione agli azionisti di un dividendo, invariato rispetto al precedente esercizio, a 1 centesimo.

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn0Email this to someonePrint this page

Non è possibile commentare.

Ti può anche interessare

Il nuovo regolamento Priip

Il Regolamento UE n. 1286/2014 ha introdotto nel panorama normativo europeo uno strumento di natura ...

Cvc pronto ad acquisre TMF

La società fornisce servizi in outsourcing come segreteria, tasse e contabilità, amministrazione, ...

Klecha lancia i report sui titoli tech

Il prossimo debutto della Mifid 2 si annuncia irto di difficoltà per i broker che producono report ...