Finnat, volano utili e margine d’intermediazione

A
A
A
Private di Private29 aprile 2016 | 02:00

L’esercizio 2015 si è chiuso con performance in forte crescita per Banca Finnat Euramerica , guidata da Arturo Nattino (in foto).
Le commissioni nette sono salite del 72,1% rispetto al 2014, a quota 44,4 milioni di euro. Bene anche il margine d’intermediazione, che segna un +35,5% a 61,4 milioni, mentre l’utile netto consolidato di gruppo sfiora il raddoppio (+95%), raggiungendo quota 8,3 milioni.
L’assemblea dei soci ha anche deliberato, su proposta del consiglio di amministrazione, la distribuzione agli azionisti di un dividendo, invariato rispetto al precedente esercizio, a 1 centesimo.

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn0Email this to someonePrint this page

Non è possibile commentare.

Ti può anche interessare

Kryalos Sgr lancia il fondo Hortensia per immobili npl

Kryalos Sgr ha costituito il Fondo d’Investimento Alternativo (FIA) immobiliare di tipo chiuso den ...

Ubs rileva un pacchetto di clienti da Hsbc

Ubs  rileverà una parte dei clienti dell’America latina dalla divisione private bank di Hsb ...

Tempestività, non velocità

Prendiamoci una pausa e riflettiamo su quanto siamo fortunati ad avere ancora la voglia, il tempo e ...