UHNW, l’epicentro della ricchezza si sposta a est

A
A
A
Private di Private30 settembre 2016 | 02:00

La crescita della popolazione ultra-high-net-worth (UHNW) ha rallentato l’anno scorso. E ci sono anche alcuni cambiamenti in atto. Secondo il recente report “World Ultra Wealth Report”, condotto dalla società americana Wealth-X, la ricchezza globale degli UHNW (definiti come le persone con oltre 30 milioni di dollari di patrimonio) è aumentata solo dello 0,8%. Negli Usa, il Paese che ospita la più grande concentrazione di questa fascia di persone, la crescita è stata ancora più lenta, di solo lo 0,6%.

Nonostante questi dati abbastanza confortanti, il centro della ricchezza si sta lentamente spostando verso est. In Europa, in Medio Oriente e in Africa, la ricchezza degli UHNW è infatti scesa del 2,4%. Lo studio attribuisce questa tendenza ai rendimenti negativi dei mercati azionari, valute e Pil debole. D’altra parte, la popolazione UHNW della regione Asia-Pacifico, nonostante il rallentamento dell’economia della, è cresciuto del 3,9%.

Scendendo più in dettaglio New York, Londra e Tokyo sono ancora le città con il più alto tasso di UHNW: in 3 ospitano complessivamente il 10% della ricchezza. Tuttavia, tutte le città nelle prime 5 posizioni hanno visto lievi cali nel corso dell’ultimo anno. D’altra parte, molte grandi città asiatiche (Tokio esclusa) ha visto una crescita a doppia cifra. Per quanto riguarda, infine, l’identikit dell’individuo UHNW, i più ricchi sono vecchi e di sesso maschile. Le donne UHNW sono diminuite del 3%, e la loro ricchezza è diminuita del 14%.

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn0Email this to someonePrint this page

Non è possibile commentare.

Ti può anche interessare

Per Bim si fa strada l’ipotesi spezzatino

In attesa dell’apertura delle buste contenenti le offerte d’acquisto, si susseguono i ru ...

Sta per arrivare il primo fondo di fondi sulle criptovalute

I toni allarmistici fin qui hanno avuto scarso seguito. Nonostante alcune violente correzioni, le pr ...

Il private equity tentato dalla Turchia

La crescita economica dell'Anatolia potrebbe attrarre nuovi investimenti, nonostante le tensioni pol ...