Futuro classico

A
A
A
Private di Private20 ottobre 2016 | 02:00

In un panorama di segnatempo sempre più complessi, a cui manca solo la parola, dove l’attenzione per il design, tra cinturini preziosi e quadranti caratterizzati da indici ricercati, ha superato gli standard più elevati, il recupero dei modelli più classici, quelli che hanno fatto la storia, è una direzione molto apprezzata dalle più grandi Maison di orologeria. Una scelta di stile che prima di tutto conferma l’identità e gli indelebili valori della tradizione. Parlando di tendenza, i riferimenti ai grandi classici del passato prevale.
Oro giallo e oro rosa, casse dalla forma arrotondata, lancette e numeri stilizzati. Solo i brand che fanno della forma il loro punto di forza optano per i metalli bianchi, dall’acciaio a platino e titanio.


Non è possibile commentare.

Ti può anche interessare

Asia, boom dei discretionary portfolio

Per esempio, la UOB Private Bank di Singapore ha reso noto che gli Aum nei discretionary portfolio s ...

Generali RE completa la valorizzazione del complesso in Bicocca

Il fondo immobiliare chiuso Effepi Real Estate, riservato al fondo pensione per le aziende del grupp ...

E’ in edicola PRIVATE di aprile

Maurizio Zancanaro, amministratore delegato di Banca Aletti, si racconta nel numero di copertina di ...