Futuro classico

A
A
A
Private di Private20 ottobre 2016 | 02:00

In un panorama di segnatempo sempre più complessi, a cui manca solo la parola, dove l’attenzione per il design, tra cinturini preziosi e quadranti caratterizzati da indici ricercati, ha superato gli standard più elevati, il recupero dei modelli più classici, quelli che hanno fatto la storia, è una direzione molto apprezzata dalle più grandi Maison di orologeria. Una scelta di stile che prima di tutto conferma l’identità e gli indelebili valori della tradizione. Parlando di tendenza, i riferimenti ai grandi classici del passato prevale.
Oro giallo e oro rosa, casse dalla forma arrotondata, lancette e numeri stilizzati. Solo i brand che fanno della forma il loro punto di forza optano per i metalli bianchi, dall’acciaio a platino e titanio.

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn0Email this to someonePrint this page

Non è possibile commentare.

Ti può anche interessare

Adesso i trader preferiscono la banca al fondo hedge

Il trader torna in banca. A guardare i cambi di poltrone nelle ultime settimane emerge chiaramente i ...

Ubs punta sulla Spagna

E’ la Spagna uno dei Paesi sui quali punta con maggiore forza Ubs per proseguire nel percordo ...

Ecco i titoli preferiti dagli hedge

Nella loro incessante ricerca di rendimenti eccezionali, gli hedge fund prediligono alcune azioni ri ...