Fosun parte dal Lussemburgo per conquistare l’Europa

A
A
A
Private di Private31 ottobre 2016 | 01:00

Per gli investitori cinesi, il mercato finanziario europeo non è facile da penetrare. Tante le regole differenti con le quali fare i conti e pesanti le differenze nei modelli di business per poter partire da zero e puntare a raggiungere in breve tempo livelli ragguardevoli.
Fosun prova a ridurre le distanze con l’acquisto della banca privata Hauck & Aufhäuser, realtà del Lussemburgo che attribuisce al gruppo di Shanghai la patente europea.
Nei giorni i manager di H&A sono stati nella capitale cinese per conoscere i nuovi vertici e familiarizzare. A breve si attende il nuovo piano industriale, che verosimilmente sarà orientato a una rapida crescita, combinando sia il processo di sviluppo organico, che possibili acquisizioni.
Fondata nel 1992, Fosun è una conglomerata in campo finanziario, con partecipazioni in tutto il mondo. In Italia due anni fa ha acquisito il palazzo Unicredit di Piazza Cordusio a Milano ed è dato in trattative con la famiglia Recordati per l’acquisto dell’azienda farmaceutica.

Luigi dell’Olio

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn0Email this to someonePrint this page

Non è possibile commentare.

Ti può anche interessare

In Brasile cresce il club dei milionari

Nonostante la recessione, il numero dei milionari brasiliani è in crescita, come in molte altre are ...

Schroders prende Adveq

Schroders ha raggiunto l’accordo per l’acquisizione di Adveq Holding AG, società di private equ ...

Questione di famiglia

Se da un lato la ricchezza degli ultra high net worth individuals in Europa non è destinata a c ...