Maglie più larghe per il crowdfinding

A
A
A
Private di Private28 novembre 2016 | 01:00

Si allarga il perimetro degli investimenti resi possibili attraverso l’equity crowdfunding, piattaforme che sul Web mettono in contatto chi cerca finanziamenti per crescere e una molteplicità di finanziatori. La commissione Bilancio della Camera ha approvato un emendamento che amplia l’operatività di queste piattaforme a tutte le piccole e medie imprese italiane, mentre fino a questo momento l’orizzonte era limitato alle start-up e alle realtà innovative. L’approvazione definitiva della legge è soggetta al voto del Senato, con il SI che sembra scontato.


Non è possibile commentare.

Ti può anche interessare

Ingresso di peso per il private di IWBank

La società si rafforza con l’ingresso di Riccardo Andrea Clementi ...

C’è Vita nel private banking

Matassino (Eurovita) parla delle polizze che la sua società propone alle reti di consulenti finanzi ...

Private equity, record di operazioni sul mercato secondario

Molti fondi stanno cercando di smuovere i loro portafogli con deal finalizzati a ottenere nuova liqu ...