Maglie più larghe per il crowdfinding

A
A
A
Private di Private28 novembre 2016 | 01:00

Si allarga il perimetro degli investimenti resi possibili attraverso l’equity crowdfunding, piattaforme che sul Web mettono in contatto chi cerca finanziamenti per crescere e una molteplicità di finanziatori. La commissione Bilancio della Camera ha approvato un emendamento che amplia l’operatività di queste piattaforme a tutte le piccole e medie imprese italiane, mentre fino a questo momento l’orizzonte era limitato alle start-up e alle realtà innovative. L’approvazione definitiva della legge è soggetta al voto del Senato, con il SI che sembra scontato.

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn0Email this to someonePrint this page

Non è possibile commentare.

Ti può anche interessare

Il “cacciatore” di gestori ha solo 34 anni

A guardarlo in foto sembra un bancario ai primissimi anni di esperienza e invece Forbes lo ha appena ...

Bmo Wealth Management nomina Stritch cio negli Usa

Il manager, riporta PR Newswire, continuerà a ricoprire anche il ruoo di senior vicepresident e res ...

UBS, balza l’utile netto

Il 2017 di UBS va in archivio con numeri in forte crescita.  L’utile ante imposte rettificat ...