Lgt compra la divisione asiatica di Abn Amro

A
A
A
Private di Private6 dicembre 2016 | 01:00

Continuano i movimenti nel mercato asiatico del private banking. Dopo che nei giorni scorsi Barclays ha ceduto il suo business di wealth management a Hong Kong e Singapore alla Singapore’s Oversea-Chinese Banking Corp, questa volta è toccato ad Abn Amro Asia e Medioriente passare sotto il controllo di Lgt.
Complessivamente il private di Abn Amro gestisce circa 18,5 miliardi di euro di asset a Singapore, Hong Kong e Dubai, circa il 10% del totale gestito dal private del gruppo.

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn0Email this to someonePrint this page

Non è possibile commentare.

Ti può anche interessare

Il private banking europeo in sofferenza

Per la prima volta dal 2007, anno in cui è scoppiata la grande crisi internazionale, il private ban ...

Tre ingressi in Silver Ridge Asset Management

Tre nuovi gestori fanno il loro ingresso in Silver Ridge Asset Management, l’hedge londinese d ...

Finnat, utili in calo, ma patrimonio solido

Banca Finnat ha chiuso l’esercizio 2016 con un utile netto di 7,2 milioni di euro, contro gli ...