Finnat, utili in calo, ma patrimonio solido

A
A
A
Private di Private10 febbraio 2017 | 01:00

Banca Finnat ha chiuso l’esercizio 2016 con un utile netto di 7,2 milioni di euro, contro gli 8,32 milioni del 2015. Il margine di intermediazione è salito dell’8,5%, a 66,6 milioni. Aumentano anche le commissioni nette, cresciute del 15,3%, a 51,2 milioni. Il CET 1 capital ratio risulta pari al 29,6%.


Non è possibile commentare.

Ti può anche interessare

Private banking: un quinto della ricchezza sfugge agli specialisti

Il mercato italiano del private banking si conferma in grande salute. Secondo il rapporto annuale cu ...

Voluntary, più tempo per mettersi in regola

A pochi giorni dalla scadenza (31 luglio), il Governo decide per la proroga della voluntary disclosu ...

Cinque dettagli fondamentali per passare un inverno in eleganza

Consigli utili per un professionista raffinato ...