Private Equity, mega-operazione in Svezia

A
A
A
Andrea Telara di Andrea Telara13 aprile 2017 | 07:02
Circa 200 miliardi di corone svedesi corrispondenti a oltre 22 miliardi di dollari. E’ la cifra che, secondo il quotidiano svedese Dagens Nyheter, un gruppo di fondi di private equity starebbe per mettere sul piatto per acquisire la divisione dei prodotti di igiene della multinazionale scandinava Sca, tra i leder mondiali del suo settore (in Italia controlla diversi noti marchi come i fazzolettini di carta Tempo). Il quotidiano non ha rivelato il nome dei fondi di private equity ma ha ricordato che, nei mesi scorsi. Sca ha effettuato uno spin-off separando la divisione aziendale dedicata ai derivati dalla cellulosa (che hanno conservato il brand della casa madre) da quella dei prodotti d’igiene, che hanno preso il marchio Essity.

Non è possibile commentare.

Ti può anche interessare

La Svizzera è ancora la patria di Paperoni

Quanti e chi sono i super miliardari in terra elvetica secondo lo studio del mensile Bilanz ...

Vontobel cresce a Est

Punta sull’Est Europa la strategia di crescita di Vontobel. La private bank svizzera annuncia ...

Milionari, quali città amano di più

Un conto è scegliere la meta di
 un viaggio (e se sei un milionario tutto il globo terrestre è a ...