Tre fondi in lizza per Iberchem

A
A
A
Chiara Merico di Chiara Merico7 giugno 2017 | 15:04

La società spagnola di profumi e cosmetici Iberchem è finita nel mirino di alcuni fondi di private equity. CVC, Bridgepoint e Charterhouse hanno già depositato le offerte per acquistare l’azienda. Le offerte ricevute, secondo quanto riportato da Reuters, valutano l’azienda spagnola circa 400 milioni di euro. Iberchem, fondata nel 1985, dal 2013 è di proprietà del fondo Magnum Capital Industrial Partners, che sta lavorando con la banca d’investimenti PJT per trovare un possibile acquirente.

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn0Email this to someonePrint this page

Non è possibile commentare.

Ti può anche interessare

Edmond de Rotschild cresce in Cile

Punta sul Cile il processo di espansione internazionale di Edmond de Rothschild. La private bank ha ...

Benvenuti in Africa, il nuovo hub del private equity

Altro che Cina ed Estremo Oriente. Il nuovo hub mondiale del private equity potrebbe essere l’Afri ...

Mutui, le banche commerciali sfidano il private banking

In Gran Bretagna molti gruppi finanziari erogano mutui di taglio grande, sopra i 10 milioni di sterl ...