KKR, maxi-raccolta in Asia

A
A
A
Andrea Telara di Andrea Telara5 giugno 2017 | 12:29

Oltre 9,3 miliardi di dollari. E’ il valore della maxi-raccolta realizzata da Asian Fund III, il fondo lanciato s dal colosso del private equity americano KKR per investire sul mercato asiatico. Si tratta di un nuovo record raggiunto dal gruppo statunitense, che i ha già rastrellato 6 miliardi di dollari con una precedente raccolta destinata agli investimenti in Medio Oriente. “Il mercato asiatico offre molte opportunità nell’ambito del private equity”, ha detto Joseph Bae, managing partner di KKR Asia, aggiungendo che in quest’area geografica ci sono ancora valutazioni attraenti grazie alla rapida crescita delle aziende. Soltanto nel 2016, i deal dei gruppi di private equity in Asia hanno raggiunto i 92 miliardi di dollari secondo le stime di Bain & Co.

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn0Email this to someonePrint this page

Non è possibile commentare.

Ti può anche interessare

I numeri del private banking italiano

Una crescita media composita del 2,6%, che porterà a raggiungere a fine anno quota 1.029 miliar ...

Il private banking entra in una nuova fase

Una crescita media annua del 2,8% dal 2010 in avanti. Sono i numeri dell’avanzata del private ...

Ubs Wm vede all’orizzonte una correzione per l’euro

Il super-euro potrebbe avere i giorni contati. Secondo un report di Ubs Wealth Management, la moneta ...