Charles Stanley torna ai profitti

A
A
A
Luigi Dell'Olio di Luigi Dell'Olio16 giugno 2017 | 06:39

Charles Stanley torna al profitto.  L’esercizio al 31 marzo si è chiuso con un utile ante imposte per 8,8 milioni di sterline, che si confronta con una perdita di 0,3 milioni dell’anno precedente. I ricavi sono rimasti stabili a 141,6 milioni.

Gli asset gestiti dalla società inglese di wealth management ammontavano a fine marzo a quota 24 miliardi di sterline, con un incremento del 17,1% rispetto a dodici mesi prima.

 


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Ubs, balza l’utile trimestrale

Cornèr Banca: un 2017 in chiaroscuro

Efg, l’affare Bsi è un salasso

Ti può anche interessare

Wealth Management, a dicembre parte il Master

Un corso di 12 mesi di specializzazione alla Bologna Business School. ...

Credem, Rondini a capo del private banking

Il manager lavora in Credem dal 1990, e all'interno del gruppo ha ricoperto importanti ruoli manager ...

Santander lancia una divisione dedicata al wm

Guidata da Victor Matarranz, la nuova struttura permetterà di offrire migliori servizi alla cliente ...