Mirabaud prepara lo sbarco nel private equity

A
A
A

Nuovo filone di business per la private bank elvetica

Private di Private21 giugno 2017 | 08:09

Dal private banking al private equity. Mirabaud si prepara ad ampliare il proprio raggio di azione alla ricerca di nuove opportunità di rendimento sui mercati finanziari.

Il fondo al quale sta lavorando l’istituto elvetico si chiamerà “Living heritage” e sarà focalizzato sulle aziende europee di piccole e medie dimensioni a gestione familiare. “Tra Francia, Italia, Germania e Spagna ci sono tante realtà interessanti che potrebbero generare maggiore valore grazie a una gestione manageriale”, ha spiegato il partner Lionel Aeschlimann. “Il nostro compito sarà puntare a valorizzare queste aziende”.

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn0Email this to someonePrint this page

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Il declino delle private bank svizzere

Svizzera: strage di private bank in vista, parola di Kpmg

Banche svizzere: operatività in Italia solo tramite succursale

Ti può anche interessare

Cambio ai vertici per Wells Fargo

Per David Carroll (nella foto) arriva il momento di andare in pensione. Dopo 38 anni di onorata carr ...

Beni Stabili prende un portafoglio di immobili dal Creval

Beni Stabili si consolida a Milano attraverso l’acquisizione di un portafoglio da 118 milioni: ...

Rischio flop per la voluntary disclosure

Pur con tutte le precauzioni del caso, dato che mancano ancora quattro mesi alla scadenza, la volunt ...