Hsbc Private Bank cresce in Svizzera

A
A
A
Luigi Dell'Olio di Luigi Dell'Olio27 giugno 2017 | 07:04

La Svizzera continua a essere nel mirino dei gestori di grandi patrimoni, smentendo così quanti prevedevano un declino per i Cantoni alla luce del contrasto ai Paradisi Fiscali e nell’era dello scambio automatico di informazioni in campo fiscale.

L’ultima novità arriva da Hsbc Private Bank, che annuncia di crescere a Ginevra con l’arrivo di  Achille Fokiades da Credit Suisse come relationship manager, e  di Cyrine Ben Chiboub  da Jp Morgan come responsabile del relationship management per la clientela istituzionale.

Nei giorni scorsi la stessa società aveva annunciato l’arrivo di Andrew Larsson da Ubs per la sede di Zurigo.

 

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn4Email this to someonePrint this page

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Svizzera, grandi istituti in difesa

Ti può anche interessare

Hedge fund, cura dimagrante per Viking

Il fondo ha deciso la restituzione di 8 miliardi di dollari ai clienti, contemporaneamente alle dimi ...

Africa, il private equity investe nelle università

La società britannica Actis ha investito 275 milioni di dollari per acquistare un network di atenei ...

Carlyle investe in Prokarma

The Carlyle Group ha raggiunto un accordo per investire in ProKarma, mentre Endeavour Capital, attua ...