Bnp Paribas Wm mette l’Asia nel mirino

A
A
A
Private di Private29 giugno 2017 | 07:17

L’obiettivo è entrare nella top five delle banche che in Asia si occupano di gestire i grandi patrimoni. Bnp Paribas Wealth Management – l’ottava private bank più grande al mondo, con 355 miliardi di dollari in gestione – ha indicato nel Continente Giallo l’area con maggiore potenziale di sviluppo per il proprio business.

“L’Europa è importante, ma l’Asia-Pacifico sta assumendo un peso crescente nelle nostre strategie degli ultimi quattro anni”, ha sottolineato il co-ceo del gruppo francese Vincent Lecomte. “In questo periodo abbiamo più che raddoppiato i nostri asset in gestione e contiamo di crescere ancora, anche attraverso soluzioni studiate proprio in quei mercati per poter offrire risposte adeguate.

 

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn0Email this to someonePrint this page

Non è possibile commentare.

Ti può anche interessare

Wealth management in Italia, l’effetto dirompente del private banking

Un effetto dirompente. E’ quello che per Gianpietro Giuffrida, head di BNL-BNP Paribas Private Ban ...

Wealth Management, a dicembre parte il Master

Un corso di 12 mesi di specializzazione alla Bologna Business School. ...

Il private banking di Ing lascia la Romania

A Bucarest e dintorni è tornata la crescita economica ma il gruppo olandese Ing ha deciso di abband ...