NewAlpha Am chiude la raccolta del primo fondo di venture capital sul Fintech

A
A
A

Tra gli investitori c’è il French Tech Acceleration fund, gestito da Bpifrance nell’ambito della French Tech Initiative e finanziato da Investments for the Future Programme.

Chiara Merico di Chiara Merico29 giugno 2017 | 09:34

NewAlpha Asset Management, società del gruppo La Française specializzata in investimenti nel fintech a livello globale, ha chiuso a 56 milioni di euro la raccolta del primo fondo di venture capital dedicato al settore e lanciato nel novembre del 2015. Tra gli investitori c’è il French Tech Acceleration fund, gestito da Bpifrance nell’ambito della French Tech Initiative e finanziato da Investments for the Future Programme. NewAlpha è stato, inoltre, lead investor in molte start-up, come Heoh, iTrust, Unilend, Lydia, TrackInsight e Wikifolio.

 

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn3Email this to someonePrint this page

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

La Française prende Minuit da Groupama Am

ITForum Milano / Brunetti (La Française): noi al fianco delle reti

La Française e Global Property Research lanciano un nuovo indice

Ti può anche interessare

PRIVATE Awards. Giuffrida (Bnl-Bnp): “Le strade alternative”

Gianpietro Giuffrida, responsabile BNL-BNP Paribas Private Banking, ha accolto con soddisfazione il ...

Svizzera, private banking col fiato corto

Secondo uno studio di Roland Berger, molti operatori del settore dovranno ristrutturarsi per sopravv ...

Kairos rafforza la divisione private banking con Bernardinelli

Il manager proviene da Banca Albertini Syz Spa, dove dal 2007 ha ricoperto la carica di senior priva ...