Private equity, volano gli affari con il buyout

A
A
A

Nella prima metà dell’anno, le acquisizioni con le società veicolo-indebitate hanno raggiunto il valore record di 143,7 miliardi di dollari.

Private di Private29 giugno 2017 | 17:10

I tassi d’interesse sono a zero, finanziarsi costa pochissimo e le acquisizioni a debito con le operazioni di buyout sono tornare a livelli pre-crisi. A dirlo sono i dati diffusi dall’agenzia Thomson Reuters che ha calcolato un valore complessivo di 143,7 miliardi di dollari per questo tipo di operazioni, con una crescita del 29% rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso. I deal con il buyout hanno raggiunto una quota del 9% sul valore di oltre 1.500 miliardi di dollari di tutte le acquisizioni realizzate nel primo semestre dell’anno.

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn0Email this to someonePrint this page

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Private Equity, montagna di dividendi grazie ai debiti

Ti può anche interessare

Bain, affare milionario con Toshiba

La divisione di private equity del gruppo statunitense ha deciso di offrire (con alcuni partner) 18 ...

I bancari ticinesi hanno un nuovo presidente

L’Associazione bancaria ticinese ha un nuovo presidente: si tratta di Alberto Petruzzella, che rac ...

Il segreto per star bene

Il report Harvard Study of Adult Development è forse il più lungo studio della psiche umana mai st ...