Svizzera, private banking col fiato corto

A
A
A

Secondo uno studio di Roland Berger, molti operatori del settore dovranno ristrutturarsi per sopravvivere.

Private di Private6 luglio 2017 | 16:25

Un mercato con due poli diversi. E’ quello che uno studio di Roland Berger delinea per il private banking in Svizzera. Secondo l’analisi, il settore oggi non scoppia di salute come sembra perché la raccolta delle banche elvetiche è ai minimi: lo scorso anno si è attestata sui 32 miliardi di franchi e il patrimonio è aumentato del 6%, grazie però soprattutto alle dinamiche di mercato più che ai flussi in entrata. Secondo Roland Berger, dunque, per molti operatori del settore ci sarà bisogno di una ristrutturazione e il mercato si polarizzerà soprattutto tra grandi player e banche minori, specializzati in business di nicchia.

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn5Email this to someonePrint this page

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Private banker, ecco quanto guadagnano

Private banking, nuova piattaforma in Asia per Ubs

Private banking, chi comanda nel mercato cinese

Le donne trascurate dai private banker

Private banking, costi fuori controllo in Svizzera

Profitti a singhiozzo per le private bank europee

Cambio al timone di Falcon Pb

Wealth management, così i big del settore tagliano i costi

Private banking, battaglia all’ultimo cliente

Banca Aletti: utile a 20 milioni nel primo semestre

Brexit a private banking, Citi prepara il trasloco a Madrid

Metlife Wm dice addio a Londra

Mutui, le banche commerciali sfidano il private banking

Ubs, i manager-chiave del nuovo private banking

Vontobel punta sulla Grande Mela

Osservatorio Liuc-Banca Generali: cresce la ricchezza delle famiglie

Banche, vince chi punta sul wealth management

Mirabaud prepara lo sbarco nel private equity

Paperoni con gli occhi a mandorla

Deutsche Bank, maxi-reclutamento in Asia

Riassetto in vista per Albertini Syz

Private banking: Barclays ci riprova

Vontobel pronta a fare shopping

Credit Suisse punta sull’Asia

Le banche svizzere alla conquista dell’Asia

Standard Chartered lancia l’advisory digitale

Coutts punta sul low cost

Credit Suisse vuole prestare sempre di più ai clienti facoltosi

Julius Baer pone fine all’accordo di licenza con Gam

Nasce Euclidea, il primo private banking fintech alla portata di tutti

Banca Generali in calo, dopo parole di Mossa

Credem a caccia di 20 private banker

Rabobank vuole lanciare una piattaforma P2P

Ti può anche interessare

J.Safra Sarain lascia la Germania

La notizia può avere un impatto dirompente sul mercato europeo del private banking. Secondo ind ...

Nasdaq acquisirà eVestment

eVestment, molto nota nel settore degli hedge e degli investimenti alternativi, conta più di 2mila ...

Man Group punta sugli investimenti sostenibili

La società ha sottoscritto i PRI - Principi per l'investimento sostenibile delle Nazioni Unite, aum ...