Private banking, Fideuram ISPB pigliatutto

A
A
A

Seguono UniCredit PB e Banca Aletti. Nel settore c’è forte concentrazione: i primi tre operatori controllano infatti il 28,1% del totale degli asset, per 244 miliardi in termini assoluti.

Chiara Merico di Chiara Merico24 luglio 2017 | 09:49

LA CLASSIFICA – Anche per il 2016 Fideuram ISPB si conferma sul gradino più alto del podio per il private banking: lo rivela la 14esima edizione dell’Osservatorio sul private banking italiano di Magstat, citato da MF. Il gruppo presieduto da Matteo Colafrancesco e guidato da Paolo Molesini gestisce masse per 145,7 miliardi di euro, seguita da UniCredit PB con 64 miliardi (cui vanno aggiunti, a livello di gruppo, i 23 miliardi di Cordusio Sim e i 22,2 miliardi di Fineco per un totale di circa 110 miliardi). Al terzo posto troviamo Banca Aletti (gruppo Banco BPM) con 34,6 miliardi.

FORTE CONCENTRAZIONE – Nel settore c’è forte concentrazione: i primi tre operatori controllano infatti il 28,1% del totale degli asset, per 244 miliardi in termini assoluti. Al quarto posto si classifica Ubs Europe, con masse per 33,2 miliardi, seguita da Bnl Bnp Paribas PB con 32,8 miliardi. I primi cinque operatori controllano il 35,7% degli asset, pari a oltre 310 miliardi, e i primi dieci coprono il 50,8% del mercato, con 441,3 miliardi. In tutto il mercato italiano del private banking, secondo Magstat, vale 869,5 miliardi, di cui il 91,8% (797,8 miliardi) sono nelle mani di 121 operatori specializzati, grazie alla consulenza di quasi 14mila (13.928) private banker che servono 1,1,4 milioni di clienti. I restanti 71,7 miliardi sono gestiti da 134 family office.

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn105Email this to someonePrint this page

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Banca Aletti è uscita da Unicasim

Banca Aletti, l’utile netto vola a +11%

Il leone di Banca Generali si mangia un super banker di Banca Aletti

Certificati – Scommessa Enel per Banca Aletti

Certificati – Aletti, Borsa Protetta su 4 azioni

Certificati – Aletti Step su blue chip europee

Certificati – Planar su DJ Eurostoxx Select Dividend 30

Certificati – Aletti Step su FTSE MIB

Certificati – Aletti Bonus su blue chip italiane

Certificati – Borsa Protetta su Fiat

Certificati – Aletti Up&Up su blue chip europee

Certificati – Aletti Step su DJ Eurostoxx50

Lehman Brothers, la richiesta delle banche italiane

Banche – Aletti chiude in utile per 114,6 milioni

Certificati – Aletti Step con cedola del 9,5%

Certificati – Borsa Protetta su indici per Aletti

Certificati – Il rapporto Planar

Certificati – I più scambiati a maggio per controvalore

Certificati – Tre Bonus per Aletti

Certificati – Prossimi passi per Aletti: blue chip italiane ed europee

Certificati – Un passo dentro il Sedex per Aletti

Certificati – Nuove Leve Turbo e Short per Aletti

Certificati – Sempre più in alto con Aletti

Certificati – Approfondimento sui benchmark di Aletti

Certificati – Quattro nuovi benchmark in negoziazione

Certificati – Tre diverse tipologie sull'agroindustriale

Certificati – I vincitori degli Italian Certificate Awards 2009

Certificati – Aletti Bonus su DJ Eurostoxx 50

Certificati – Stop loss raggiunti da tre leverage

Certificati – Ecco l'Aletti Butterfly su S&P/Mib

Certificati – Nuovo Aletti Butterfly su S&P500

Certificati – Aletti Step con protezione 80%

Anche BNP Paribas e Banca Aletti entrano in ACEPI

Ti può anche interessare

Azimut punta su Maiocchi

Azimut Wealth Management, divisione del gruppo Azimut dedicata alla clientela più importante pe ...

Lexington WM, Porcaro nominata presidente

Lexington Wealth Management ha annunciato la nomina di Kristine Porcaro a presidente della societ ...

Arriva l’Airbnb delle auto classiche

Per chi ha la passione delle auto d’epoca, ma non le risorse (o la voglia, se non entrambi) di ...