Private equity, record di operazioni sul mercato secondario

A
A
A

Molti fondi stanno cercando di smuovere i loro portafogli con deal finalizzati a ottenere nuova liquidità

Private di Private31 luglio 2017 | 10:54

Quasi 40 miliardi di dollari. E’ il valore che potrebbero raggiungere nel 2017 le operazioni dei fondi di private equity sul mercato secondario. Di solito, come sa bene chi conosce il settore, le società di private equity tengono ferme le loro partecipazioni per diversi anni. Tuttavia, secondo un’analisi del Credit Suisse citata dal Financial Times, nel primo semestre dell’anno ci sono state molti deal sul mercato secondario. Si tratta di operazioni che consistono per esempio in accordi tra i fondi di private equity e altri investitori stituzionali per vendere una parte dei loro asset e ottenere in cambio un po’ di liquidità. Spesso questi deal sono fatti  per consentire ai sottoscrittori dei fondi di uscire dai loro investimenti in anticipo rispetto ai tempi previsti inizalmente. Nel primo semestre del 2017, secondo il Credit Suisse, le operazioni sul mercato secondario hanno toccato i 13-15 miliardi di dollari e potrebbero raggiungere i 40 miliardi di dolalri entro la fine dell’anno, superando il recordi di 38 miluardi toccato nel 2015. Tra le operazioni più recenti avvenute sul mercato secondario, il Financial Times ne cita una anche da 800 milioni di dollari della Investindustrial di Andrea Bonomi che ha compiuto un buy-back su alcune partecipazioni di minoranza di società inserite in un suo fondo costituito nel 2008. In questo caso, l’operazione sul mercato secondario è avvenuta non per avere liquidità ma per massimizzare i rendimenti del portafoglio.

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn0Email this to someonePrint this page

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Private equity, rallenta la crescita

Il private equity tentato dalla Turchia

Il fallimento di Toys ‘R’ Us? Colpa del private equity

Private Equity, 4 big alla conquista della Cina

Alessandria: settembre porterà novità per Borsalino e Guala?

Giochi Preziosi verso Lasry

Private equity, 963 miliardi da investire

Private equity: Jabre si mette in proprio

Private equity, raccolta record per il fondo olandese

L’Est Europa piace agli investitori di private equity e venture capital

Wise annuncia il nuovo ceo di Corob

I gioielli Buccellati parlano cinese

Private Equity, Kkr alla conquista del sito web di medicina

Private equity, cresce l’esposizione ai mercati emergenti

Africa, il private equity investe nelle università

Private Equity, fuga dall’Europa nel secondo trimestre del 2017

L’India è la Mecca del private equity

Private equity a gonfie vele

Private equity, volano gli affari con il buyout

Allianz vende Olb

Private Equity, montagna di dividendi grazie ai debiti

Il private equity scommette sul Kenya (e dintorni)

A Piazza Affari si fa vedere Il Sole 24Ore: sarà vera gloria?

Private equity, più raccolta in meno tempo

Private equity, il fondo di Goldman Sachs fa il pieno di raccolta

Private Equity, sempre più donne in plancia di comando

Carlyle fa shopping in Italia

KKR, maxi-raccolta in Asia

Enel guarda agli impianti solari di Terra Firma in Italia

Il fondo di CVC fa il pieno

Fondi private alla conquista del Sud-Est asiatico

Private Equity in Asia, tanti soldi ma meno occasioni

KKR e Stone Point Capital rilevano la maggioranza di Focus Financial Partners

Ti può anche interessare

Gli investitori HNW chiedono maggiore digitalizzazione

Secondo l’ultima ricerca condotta dalla britannica Verdict Financial, la domanda di digitalizzazio ...

Deutsche Bank nomina il nuovo capo del Wm nel Golfo

Deutsche Bank ha nominato Fred Hilal come nuovo responsabile del Wealth Management nella regione del ...

PRIVATE Awards: per Caldana (Farad) vince l’offerta a 360°

Non solo servizi finanziari, ma un’offerta a 360 gradi per le esigenze del cliente e della sua fam ...