Cushman & Wakefield si allarga negli Usa

A
A
A

Rilevata la quota di maggioranza di NorthMarq, società privata fondata dalla famiglia Pohlad.

Chiara Merico di Chiara Merico21 agosto 2017 | 11:11

L’ACQUISIZIONE – La società di servizi immobiliari Cushman & Wakefield si espande negli Stati Uniti e sviluppa le operazioni negli Stati del Minnesota, Washington, Utah e Nevada, attraverso la rilevazione della quota di maggioranza di  NorthMarq, società privata fondata dalla famiglia Pohlad. Cushman & Wakefield, in passato appartenente al gruppo Exor, è controllata oggi da una joint venture di società di private equity composta da Tpg, Pag Asia Capital e Ontario Teachers’ Pension Plan.

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn0Email this to someonePrint this page

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

New York regina dello shopping di lusso

Shopping centre al top in Italia

Milano non è una città d'affari, fuori dalla classifica C&W

Ti può anche interessare

Private Equity, fuga dall’Europa nel secondo trimestre del 2017

Tra marzo e giugno di quest’anno, gli investimenti dei fondi fuori dall’Ue sono raddoppiati risp ...

SocGen a caccia di Paperoni svizzeri

Le mire espansionistiche nella Confederazione Elvetica del gruppo francese. ...

Tre ingressi in Silver Ridge Asset Management

Tre nuovi gestori fanno il loro ingresso in Silver Ridge Asset Management, l’hedge londinese d ...