Banche svizzere: operatività in Italia solo tramite succursale

A
A
A
Luigi Dell'Olio di Luigi Dell'Olio28 agosto 2017 | 06:46

Si annuncia una rivoluzione per le banche svizzere che intendono operare in Italia. Secondo una  risposta del Consiglio federale elvetico a un’interpellanza della consigliera nazionale ticinese Roberta Pantani, in un futuro prossimo questo servizio sarà quasi certamente possibile solo attraverso l’apertura di una succursale nella Penisola.

Il Consiglio federale precisa che se “l’Italia introdurrà quale condizione obbligatoria l’aver stabilito una succursale nel Paese, la Svizzera, nell’ambito del summenzionato dialogo, esigerà che le banche svizzere con succursale in Italia possano prestare servizi direttamente dalla Svizzera verso l’Italia”. È bene che Berna esiga una controprestazione, ha dichiarato Pantani all’ats, “ma bisogna poi vedere se l’Italia acconsentirà a simile richiesta”.

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn1Email this to someonePrint this page

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Il declino delle private bank svizzere

Svizzera: strage di private bank in vista, parola di Kpmg

Edmond de Rotschild multata per la vicenda 1MDB

Ti può anche interessare

HIG Capital investe nel Nord Italia

H.I.G. Capital, operatore attivo a livello mondiale nel settore del private equity e degli investime ...

Carlyle Group prende Præsidiad da Cvc

Præsidiad ha il proprio quartier generale a Gent, in Belgio, e produce sistemi integrati di sicurez ...

Ubs, utile in crescita e wealth management in ripresa

La gestione dei grandi patrimoni mostra segnali incoraggianti anche se le tensioni geopolitiche tra ...