Gen II Fund Services si espande a Boston e prende Buckley

A
A
A

Lo riferisce Finalternatives, secondo cui l’ufficio di Boston è il terzo centro servizi per la compagnia negli Usa, dopo quelli di New York e San Francisco

Chiara Merico di Chiara Merico29 agosto 2017 | 09:16

La società indipendente di private equity Gen II Fund Services espande il suo network negli Stati Uniti, con l’apertura di un nuovo ufficio a Boston e la nomina dell’ex manager di State Street Shaun Buckley a managing director della sede. Lo riferisce Finalternatives, secondo cui l’ufficio di Boston è il terzo centro servizi per la compagnia negli Usa, dopo quelli di New York e San Francisco. In State Street Buckley si occupava della gestione di fondi di private equity.

 

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn0Email this to someonePrint this page

Non è possibile commentare.

Ti può anche interessare

Pianificazione patrimoniale

Si rincorrono le voci di una stretta fiscale sulle successioni e così lo studio legale Withers orga ...

Private banking, sbarco libanese in Francia

Il gruppo libanese Société Générale de Banque au Liban (SGBL) ha acquisito la filiale francese e ...

Charles Stanley torna ai profitti

Charles Stanley torna al profitto.  L’esercizio al 31 marzo si è chiuso con un utile ante im ...