Gen II Fund Services si espande a Boston e prende Buckley

A
A
A

Lo riferisce Finalternatives, secondo cui l’ufficio di Boston è il terzo centro servizi per la compagnia negli Usa, dopo quelli di New York e San Francisco

Chiara Merico di Chiara Merico29 agosto 2017 | 09:16

La società indipendente di private equity Gen II Fund Services espande il suo network negli Stati Uniti, con l’apertura di un nuovo ufficio a Boston e la nomina dell’ex manager di State Street Shaun Buckley a managing director della sede. Lo riferisce Finalternatives, secondo cui l’ufficio di Boston è il terzo centro servizi per la compagnia negli Usa, dopo quelli di New York e San Francisco. In State Street Buckley si occupava della gestione di fondi di private equity.

 


Non è possibile commentare.

Ti può anche interessare

Standard Chartered perde una big manager

Anna Marrs, responsabile commerciale globale e capo del private banking di Standard Chartered (StanC ...

Il private banking di Ing lascia la Romania

A Bucarest e dintorni è tornata la crescita economica ma il gruppo olandese Ing ha deciso di abband ...

Gresham House lancia il portale di investimento online

Il portale offre ai clienti, in particolare investitori istituzionali e family office, un servizio d ...