McKinsey, Giordano numero uno del Mediterraneo

A
A
A
Luigi Dell'Olio di Luigi Dell'Olio20 settembre 2017 | 07:58

Dall’inizio del 2018 Massimo Giordano guiderà l’Ufficio del Mediterraneo di McKinsey & Company (che conta 461 dipendenti e 44 partner), succedendo a Leonardo Totaro che rivestirà il ruolo di chairman a completamento di un mandato settennale.

Giordano, 50 anni, sposato e con tre figli, è entrato in McKinsey nel 1999 dopo esperienze in Citibank, Salomon Smith Barney e Kpmg, e attualmente copre il ruolo di leader della European Corporate Finance & Strategy Practice.

 


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Colpo Keating per Bny Mellon

UBS sceglie il rainmaker asiatico

Rothschild, adesso tocca ad Alexandre

Ti può anche interessare

Nuova sede per Cordusio Sim

Inaugurata la location di via Borromeo a Milano ...

Hedge fund, l’investimento esotico spinge i rendimenti

Rso non lavorato, formaggi e semi di girasole. I future un po’ “esotici” legati a questi s ...

Protos punta a lanciare un hedge sulle criptovalute

Lo riferisce Finalternatives, secondo cui la prevendita dell'Ico è prevista per il prossimo 25 sett ...