McKinsey, Giordano numero uno del Mediterraneo

A
A
A
Luigi Dell'Olio di Luigi Dell'Olio20 settembre 2017 | 07:58

Dall’inizio del 2018 Massimo Giordano guiderà l’Ufficio del Mediterraneo di McKinsey & Company (che conta 461 dipendenti e 44 partner), succedendo a Leonardo Totaro che rivestirà il ruolo di chairman a completamento di un mandato settennale.

Giordano, 50 anni, sposato e con tre figli, è entrato in McKinsey nel 1999 dopo esperienze in Citibank, Salomon Smith Barney e Kpmg, e attualmente copre il ruolo di leader della European Corporate Finance & Strategy Practice.

 

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn0Email this to someonePrint this page

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Notenstein, cambio al vertice

Capstone strappa i migliori talenti alle banche d’affari

Pwc sceglie una donna per il wm

Ti può anche interessare

Fideuram Intesa Sanpaolo punta sul Trentino

. Fideuram – Intesa Sanpaolo Private Banking si rafforza nel territorio di Trento, con il tras ...

Crescita a due cifre per il colosso private cinese

China Merchants Bank prevede un incremento del 20% degli asset in gestione tra i grandi clienti. ...

Finanza e automotive

Londra ospita l’edizione 20016 della International Auto Finance, giornata dedicata all’approfond ...