Notenstein, cambio al vertice

A
A
A
Private di Private13 ottobre 2017 | 05:45

Prosegue il processo di ristrutturazione in casa Notenstein La Roche. Il chief executive officer Adrian Künzi (nella foto) si appresta a lasciare dopo sei anni alla guida della private bank e sarà sostituito da Patrick Fürer  Già direttore generale aggiunto di Morgan Stanley Suisse e direttore operativo e It di Raiffeisen, Fürer è entrato in Notenstein La Roche lo scorso luglio.

Künzi è stato il regista della fusione tra  Notenstein e Banca La Roche, istituto che oggi gestisce 19,4 miliardi di franchi e impiega 400 persone nelle sue 13 succursali. L’aggregazione non è bastata però a far decollare la società, che resta di taglia contenuta per poter competere sugli investimenti e la consulenza avanzata con i big internazionali del private banking. Da qui una pioggia di uscita tra i top manager.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Colpo Keating per Bny Mellon

UBS sceglie il rainmaker asiatico

Rothschild, adesso tocca ad Alexandre

Ti può anche interessare

Montepaschi, cercasi compratore in Belgio

Le attività a Bruxelles dell’istituto toscano sono in vendita. Sono concentrate sul private banki ...

Enasarco, a fine mese la proposta di Hines sul fondo Megas

Il prezzo inizialmente stimato, prima della due diligence, era di circa 500 milioni lordi, che si tr ...

Cambi ai vertici di Efg

Grandi novità in casa Efg International. La private bank ha deciso di dotarsi di una direzione com ...