Value Partners Group opererà con i propri fondi in Cina

A
A
A

Lo rivela Finalternatives, secondo cui la società diventa in questo modo il primo asset manager basato a Hong Kong a registrarsi come società di private fund management presso la China’s Asset Management Association.

Chiara Merico di Chiara Merico13 novembre 2017 | 12:12

L’asset manager indipendente Value Partners Group ha ricevuto l’approvazione per una licenza di private fund management in Cina. Lo rivela Finalternatives, secondo cui la società diventa in questo modo il primo asset manager basato a Hong Kong a registrarsi come società di private fund management presso la China’s Asset Management Association. La licenza Pfm consentirà alla consociata di Shanghai della compagnia, chiamata Value Partners Investment Management (Shanghai) Limited, di sviluppare prodotti di investimento onshore col proprio marchio, destinati a investitori istituzionali e Hnwi in Cina.

 


Non è possibile commentare.

Ti può anche interessare

I finalisti dei PRIVATE Banking Awards: categoria Banker Italiano

Si alza il velo sui finalisti dei PRIVATE Banking Awards, che verranno assegnati il 22 novembre pro ...

In Asia Ubs va a caccia di clienti donne

Sempre più corteggiate e ricercate. Sono le clienti donne dei servizi di wealth management che, sec ...

C’è Vita nel private banking

Matassino (Eurovita) parla delle polizze che la sua società propone alle reti di consulenti finanzi ...