I finalisti dei PRIVATE Banking Awards: categoria Private Equity

A
A
A
Private di Private21 novembre 2017 | 07:55

Si alza il velo sui finalisti dei Private Banking Awards, che verranno assegnati il 22 novembre prossimo a Palazzo Mezzanotte (sede di Borsa Italiana) e le relative motivazioni. Per la categoria Private Equity dell’anno i candidati (con relativa motivazione) sono:

  • Azimut: Con Ipo Club ha saputo rispondere all’esigenza di capitali che caratterizza oggi molte piccole e medie aziende italiane, dando vita a un fondo d’investimento focalizzato sulle realtà italiane eccellenti in fase di pre-quotazione sui mercati finanziari
  • Carlyle: Il colosso americano conferma l’interesse per il mercato italiano, la cui cura è affidata a Marco De Benedetti, con l’annuncio dell’acquisizione di Irca, uno dei principali produttori europei di ingredienti per la pasticceria, la panificazione e la gelateria
  • York Capital Management: Protagonista nel mercato italiano con una serie di operazioni e offerte d’investimento, che riguardano in particolare asset del comparto bancario e della piazza milanese

I finalisti della categoria AVVOCATO

I finalisti della categoria BANCA INTERNAZIONALE

I finalisti della categoria BANCA ITALIANA

I finalisti della categoria BANKER DONNA

I finalisti della categoria BANKER INTERNAZIONALE

I finalisti della categoria BANKER ITALIANO

I finalisti della categoria DEAL

I finalisti della categoria DIGITAL FOCUS

I finalisti della categoria HEDGE FUND

I finalisti della categoria INNOVAZIONE NEL BUSINESS MODEL

I finalisti della categoria INNOVAZIONE NELLA CUSTOMER EXPERIENCE

I finalisti della categoria INNOVAZIONE NEL WEALTH MANAGEMENT

I finalisti della categoria INVESTIMENTI ALTERNATIVI

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn0Email this to someonePrint this page

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Private Banking Awards, il meglio della serata (video)

PRIVATE Banking Awards: tutti i vincitori

Private Banking Awards, pronti via!

Ti può anche interessare

Consulenza fiscale: partecipazioni qualificate e non, il dilemma dei dividendi esteri

Partecipazioni sociali qualificate e non, una differenza ormai destinata a diventare formale ma non ...

Mediobanca pronta a incorporare Banca Esperia

La notizia viene riferita da MF. L'operazione si inquadra nell’ambito del piano industriale trie ...

Tages Capital, al via la partnership con Psam

Psam avrà la delega per la gestione del fondo Tages PSAM, un sub-fund appartenente a Tages Internat ...