Ubs Am rafforza la divisione real estate con Rose

A
A
A

La nomina di Rose, riferisce Privateequitywire, rafforza ulteriormente la piattaforma dedicata alle infrastrutture di REPM.

Chiara Merico di Chiara Merico5 dicembre 2017 | 09:40

La divisione Real Estate & Private Markets di UBS Asset Management (REPM) ha nominato Stefan Rose nel ruolo di portfolio manager per il suo team Infrastructure debt. La nomina di Rose, riferisce Privateequitywire, rafforza ulteriormente la piattaforma dedicata alle infrastrutture di REPM, che conta 4 miliardi di dollari di Aum e investe sia in azioni che in obbligazioni. L’ingresso di Rose si unisce ad altre tre nomine senior, tutte avvenute questo mese: il team conta attualmente 30 professionisti in cinque sedi in tutto il mondo.

 

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn0Email this to someonePrint this page

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Perrott (Ubs Am): “Perché crediamo ancora nelle obbligazioni asiatiche”

Ubs Asset Management, tre ingressi nella divisione Repm

Emergenti, uno sguardo ravvicinato con Ubs Asset Management

Ti può anche interessare

Cina: crescono i ricchi, ma meno che in passato

Il numero di cittadini della Repubblica Popolare con oltre 10 milioni di Renminbi di ricchezza ha su ...

Voluntary disclosure: si cerca lo sprint finale

I grandi studi di tributaristi sono pieni di faldoni. Gli ultimi giorni per aderire alla voluntary d ...

Finanza & Futuro, poker d’ingressi nel private

La società guidata da Dario Di Muro si rafforza con quattro reclutamenti ...