Private banking, sbarco libanese in Francia

A
A
A
Private di Private5 dicembre 2017 | 18:08

Il gruppo libanese Société Générale de Banque au Liban (SGBL) ha acquisito la filiale francese e quella di Monaco del gruppo finanziario Kbl, con sede in Lussemburgo. L’operazione è avvenuta per acqusire una licenza a operare in Europa. SGBL gestisce circa 21,4 miliardi di euro di asset e ha filiali a Cipro e in Giordania. La società è di proprietà dell’azionista di maggioranza Antoun Sehnaoui, mentre il gruppo finanziario francese Société Générale detiene una partecipazione del 16,78%.

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn0Email this to someonePrint this page

Non è possibile commentare.

Ti può anche interessare

Le banche svizzere alla conquista dell’Asia

Un nuovo scenario nel private banking asiatico. E’ quello delineato dal South China Morning Po ...

Vola il Wm di Wells Fargo

La unit wealth management e investment banking di Wells Fargo ha chiuso il secondo trimestre del 201 ...

Investire non è un gioco

Dopo il suo debutto in Serie A nella stagione 2006-2007 con l’Olimpia Milano, la sua carriera spor ...