Scm Sim si rafforza con del Gallo

A
A
A

Del Gallo, 46 anni, con oltre vent’anni di esperienza e conoscenza del mondo del private banking, ha scelto di entrare a far parte del team di SCM SIM, con l’incarico di far crescere, a livello nazionale, la rete dei consulenti finanziari.

Chiara Merico di Chiara Merico2 febbraio 2018 | 15:55

L’INGRESSO – SCM SIM S.p.A., società quotata sul mercato AIM di Borsa Italiana e specializzata nei servizi di private banking e wealth management, potenzia la sua rete di consulenti finanziari con l’arrivo di Lorenzo del Gallo, in qualità di head of business development. Del Gallo, 46 anni, con oltre vent’anni di esperienza e conoscenza del mondo del private banking, ha scelto di entrare a far parte del team di SCM SIM, con l’incarico di far crescere, a livello nazionale, la rete dei consulenti finanziari. Prima di SCM SIM ha lavorato per diversi anni in Banca Akros, come private banker e successivamente come direttore commerciale della divisione Private Banking. Lorenzo del Gallo, nel commentare la sua scelta di entrare nel team di SCM SIM, ha dichiarato: “Trasparenza, indipendenza, personalizzazione e senso di appartenenza, sono valori fondamentali che ho trovato in SCM SIM. Il mio obiettivo sarà quello di far diventare sempre di più la SIM un polo attrattivo per quei professionisti che vedono nel modello della consulenza finanziaria, l’approccio vincente per la gestione della clientela HNWI. Una consulenza che consente di guardare il patrimonio nella sua interezza, sviluppando tematiche che vanno oltre agli investimenti finanziari, come il passaggio generazionale, la tutela del patrimonio di famiglia, la tutela dei rischi in capo all’imprenditore/keyman. Il mondo della consulenza finanziaria è nel pieno di una rivoluzione e SCM SIM è nella condizione ideale per ricoprire un ruolo da protagonista sul mercato”. L’ingresso di Lorenzo del Gallo rappresenta un’ulteriore tappa nel rafforzamento della rete dei consulenti finanziari, che ad oggi conta 30 professionisti che gestiscono più di 500 clienti per oltre 1.1 miliardi di euro di Asset Under Control.

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn0Email this to someonePrint this page

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Scm Sim lancia un fondo Stable Return

Semerano (Scm Sim): “La nostra ricetta per la clientela istituzionale”

Due ingressi in Scm Sim

Ti può anche interessare

Wealth management, così i big del settore tagliano i costi

Secondo un’analisi del Financial Times, sempre più banche e operatori esternalizzano alcune funzi ...

Volano i fondi hedge che puntano sulle criptovalute

A caccia di alternative, alla luce dei magri rendimenti degli ultimi anni, i fondi hedge sembrano av ...

Il menu segreto dei miliardari

Come rivela Business Insider, il ristorante, già noto per le sue bistecche, propone una selezione d ...