Il private di De Agostini punta sull’agricoltura

A
A
A
Private di Private5 febbraio 2018 | 09:19

C’è anche l’agricoltura tra i business ai quali guarda con interesse DeA Capital, società di investimenti alternativi della famiglia De Agostini.  Dopo  IdeaMi, la spac nata da una joint venture con Banca Imi,  il prossimo passo sarà il
lancio di un fondo di fondi di private equity destinato anche a investitori privati. A dichiararlo è l’amministratore delegato Paolo Ceretti (nella foto), in un’intervista pubblicata su Repubblica Affari & Finanza.

Intanto altre novità sono in arrivo: la società, spiega il top manager, lavora a un fondo di private equity di dimensioni
da 80-150 milioni, che investa in aziende agricole. “Stiamo pensando a uno strumento a 15 anni con rendimenti attesi migliorativi rispetto a quelli tipici del settore”, spiega Ceretti.

Infine DeA Capital ha appena ricevuto il via libera di Bankitalia per il lancio del suo primo fondo di private debt (la raccolta stimata è tra 100 e 150 milioni) per le Pmi italiane.

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn0Email this to someonePrint this page

Non è possibile commentare.

Ti può anche interessare

Credit Suisse taglia a Londra

L’esito elettorale, con il suo carico di ulteriore incertezza sulla modalità di uscita della ...

Hnwi, ecco i paesi con più paperoni

La classifica del Capgemini World Wealth Report ...

Private equity, volano gli affari con il buyout

Nella prima metà dell’anno, le acquisizioni con le società veicolo-indebitate hanno raggiunto il ...