Private insurance nel mirino di Ispb

A
A
A

Le soluzioni di Private Insurance sono guardate con grande attenzione. Parola di Saverio Perissinotto, Direttore Generale di Intesa Sanpaolo Private Banking

Matteo Chiamenti di Matteo Chiamenti11 aprile 2018 | 11:00

Saverio Perissinotto (nella foto), Direttore Generale di Intesa Sanpaolo Private Banking, è intervenuto al Salone del Risparmio 2018 nel corso del convegno “Private e affluent: confronto sui modelli di servizio del futuro”.

“Il mondo del Private Banking è un settore in crescita. Il dibattito con la clientela affluent e private si gioca comunque in un contesto complicato, complice una fase di mercato caratterizzata ancora da tassi interesse negativi.

Il dialogo con la clientela e l’aspetto relazionale restano i fattori fondamentali: è sempre più necessario suggerire al cliente che i propri risparmi, soprattutto in questa fase macroeconomica, devono restare investiti; è la cosa più intelligente da fare. Occorre inoltre suggerire ai risparmiatori un allungamento della durata investimento. Le soluzioni di Private Insurance – aggiunge Perissinotto – sono guardate con grande attenzione da parte della clientela e le offerte vita con asset multi ramo, portano i benefici del comparto assicurativo e sono al contempo scelte d’investimento strategiche.

La nuova regolamentazione, infine, darà piena consapevolezza dei costi e la vera differenza nell’offerta sarà rappresentata dal tempo e dalla relazione costruita con il cliente”.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Un appello a Di Maio per parlare anche di consulenza

Finanziamenti, nel 2018 piccolo è meglio

Banche, quanti tagli alle filiali

Caso Galloro, la risposta di Südtirol Bank

Intesa Sanpaolo è la miglior banca italiana

Banche, in Europa fusioni all’orizzonte

Consulente sospeso, riabilitato, risospeso e poi radiato

Consulenza, tra banche e reti non c’è storia

Massimo Doris vale 100 milioni

Bancari e consulenti, quando un robot li sostituirà

Südtirol Bank pesca l’asso da Fideuram

Fineco, quanto è buono il gestito nella raccolta

Diamanti, si ritiri chi può

Divergenze sulla governance, si dimette il presidente di Banca Carige

Ennio e Massimo Doris: “Benvenuti nella nostra Casa”

Bnl-Bnp Paribas LB gonfia la rete

Addio all’Albo per un ex Fineco

Le sinergie accademiche di B. Mediolanum

Salviamo i risparmi in Lire, un appello al M5S

Nuova Banca Etruria vince in appello contro Consob

F&F al passo d’addio, DB Advisory Clients pensa a un tour

Consulenza a distanza, l’avanguardia firmata Südtirol Bank

Una crisi indigesta alle reti

Consulenti, meglio il portafoglio del curriculum

Che bello lavorare in Credem

Ingresso di peso per il private di IWBank

Consulenti, cresce la concorrenza di banche e Poste

Tutela del risparmio e banche, le mosse di Lega e M5S

Banche, quei dieci trend che le cambieranno

Polizze, le crepe nel mito dell’impignorabilità

Consulenza un tanto al chilo

Banche e finanza, stipendi d’oro per i top manager

Bnl, the brand must go on

Ti può anche interessare

Mediobanca, la sfida del private banking

La crescita nel private banking è uno dei punti focali del piano di sviluppo messo a punto dal gr ...

Banque SYZ si conferma “Best Private Banking Boutique”

Il riconoscimento è stato assegnato nel corso dei Global Private Banking Awards 2017, premiazione o ...

Lezioni per gli hedge fund

Bloomberg ha pubblicato un editoriale sulle lezioni che i gestori di fondi hedge dovrebbero aver app ...