L’eleganza ad alta temperatura

A
A
A

Con l’incedere di giugno inizia il periodo più temuto da ogni professionista sottoposto al dress code: l’estate

Matteo Chiamenti di Matteo Chiamenti11 giugno 2018 | 13:00

Salvo che il vostro uffico si trovi nel bel mezzo dei fiorfi norvegesi, la vostra quotidianità vi porterà a confrontarvi con un annoso dilemma: come posso combattere l’afa senza trasgredire all’etichetta aziendale? Per rispondere a questa domanda, che di solito attanaglia maggiormente il pubblico maschile condannato al binomio “giacca e cravatta”, abbiamo provato a raggruppare alcuni spunti frutto del buon senso e dell’esperienza sul campo.

Fresco lana uber alles
Traspirare è la parola d’ordine, quindi al bando i capi sintetici (che comunque sono generalmente ineleganti). Il fresco lana è la soluzione più pratica, con una trama fine e comunque molto leggera. Consigliato anche il lino, anche se più facile da sgualcire e che richiede quindi maggiore cura.

Colori chiari
Senza eccedere in stravaganza, meglio lasciare nell’armadio il classico blu notte invernale. Sfumature di grigio chiaro ben abbinate vi aiuteranno a contenere l’impatto dei raggi solari sul vostro outfit e vi renderanno, se non altro per assonanza, stilisticamente impeccabili come il celeberrimo Christian Grey.

Un utile aiuto
Se, nonostante lo sforzo, l’iperidrosi non vi concede tregua, vi consigliamo di asciugarvi il sudore dalla fronte prima di ogni incontro. Una maniera elegante per farlo è optare per un fazzoletto in batista di lino, possibilmente bordato e con iniziali ricamate. Altro spunto: provate a utilizzare il borotalco al posto del comune deodorante, vi aiuterà a mantenervi asciutti più a lungo.

Un fresco cammino
Le estremità del nostro corpo regolano la temperatura dell’intero sistema. Garantirci una camminata fresca e confortevole è una buona strategia per attenuare la canura: ben accette le derby, meglio ancora il mocassino in suede, ma bisogna saperlo indossare e abbinare.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Consulenti, come rendere l’estate produttiva

Consulenti, più pepe al reclutamento con Mifid 2

Bnl-Bnp Paribas LB gonfia la rete

Addio all’Albo per un ex Fineco

Il fintech bussa in casa Anasf

Multilife, quando i valori non hanno età

Consulenti, 10 consigli per costruire una leadership perfetta

Invesco investe sui consulenti

I due driver della consulenza finanziaria

Sri insieme ai consulenti

Nuovo Albo, Nafop e un sogno (prima) di mezza estate

OCF, la soddisfazione delle scf in attesa del 2019

Consulenza a distanza, l’avanguardia firmata Südtirol Bank

Consulenti, i mesi giusti per cercare lavoro

L’assist del Mef a Consob in vista del nuovo Albo

Caccia grossa a 2000 consulenti

Consulenti, una nuova vita da indipendente

Parola ai consulenti, sulla Road to the future

La nuova privacy invade la consulenza

Consulenti, meglio il portafoglio del curriculum

Ascosim dalla parte del Santo Padre

La grande bellezza di Mediolanum

Consulenti, il bersaglio di Bergoglio è sbagliato

La “predica” di Papa Francesco ai consulenti finanziari

Consulenti, cresce la concorrenza di banche e Poste

Tutela del risparmio e banche, le mosse di Lega e M5S

Consulenza indipendente, in Italia “mission impossible”

Fideuram va in buca

Anasf sempre presente per Efpa

Widiba, la versione di Giacomelli

Efpa, oggi è il Deroma day. Il saluto di Ambrosi

Caro consulente, come tratti i tuoi clienti?

Che Cifa Anasf a Monaco

Ti può anche interessare

Montepaschi, cercasi compratore in Belgio

Le attività a Bruxelles dell’istituto toscano sono in vendita. Sono concentrate sul private banki ...

Il fondo private a caccia di banche in Italia

Dopo che la Consulta ha respinto il ricorso contro il Decreto sulle banche popolari, si riapre il ri ...

Mediobanca Private Banking prende Fiocchi da JpMorgan

Si tratta del quarto inserimento in meno di due mesi annunciato dalla divisione di private banking ...