Bitcoin, arrivano le criptotasse

A
A
A

Diversi paesi hanno intenzione di sottoporre a imposizione scale le valute virtuali.

di Ugo Bertone20 giugno 2018 | 09:22

Si allunga la lista dei paesi che hanno in programma di tassare i Bitcoin e le altre valute virtuali. L’ultimo in ordine
di tempo è stato l’Azerbaijan, un’area tra le più coinvolte nel trading delle criptomonete: nel 2017, secondo Elnur Guliyev, fondatore di Crypto Consulting, il mercato ha garantito ricche plusvalenze no a un margine di dieci a uno, sia nella compravendita, sia per le compagnie di mining. Un’ottima annata, forse irripetibile, che ha aguzzato gli appetiti del sco. Non solo in Asiacentrale. I contribuenti Usa da quest’anno sono tenuti a inserire nella denuncia dei redditi i pro tti da trading di criptovalute. Devono essere riportati gli utili (ma dedotte le perdite) sulle compravendite nanziarie. Per le leggi del Sudafrica non c’è alcuna differenza tra i guadagni da Bitcoin e le plusvalenze di Borsa. Entro giugno la Corea del Sud emetterà le sue regole sul capital gain che entreranno in vigore il prossimo gennaio. Lo stesso regime è stato adottato da Israele, mentre in Thailandia è stata prevista un’aliquota del 15%. In Francia si è deciso di applicare una at tax del 19%.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Il libretto in Bitcoin rende fino al 16%

Blockchain e consumi alle stelle

Lusso al polso e pagamento in Bitcoin

Primi al traguardo con i Bitcoin

La blockchain oltre il bitcoin, rivivi il webinar

La vigilanza ha fallito

Escort e porno, le nuove frontiere dei Bitcoin

Banche, la rivoluzione della tecnologia Blockchain

Dossier fiscale Bitcoin – La questione del riciclaggio

Investimenti, le criptovalute tra minaccia e opportunità

Bitcoin, quante insidie nella moneta virtuale

Dossier fiscale Bitcoin – Le transazioni e il regime ai fini delle imposte dirette

Dossier fiscale Bitcoin – Le transazioni e il regime ai fini dell’IVA

Dossier fiscale Bitcoin – I riferimenti del regime fiscale

Dossier fiscale Bitcoin – Introduzione

Il Bitcoin subordinato

Consob, occhio al “Bitcoin code”

Bitcoin nel mirino in Francia

Bitcoin e fondi, questo matrimonio non s’ha da fare

Miliardari coi Bitcoin, storia dei fratelli Winklevoss

Esma: “Occhio ai rischi delle criptovalute”

Miccoli (Conio): “I bitcoin? Meglio destinarvi non più dell’1,5% del portafoglio”

Bitcoin, nasce il primo fondo che investe in critptovalute

Bitcoin, mille bancomat in Italia

La corsa del bitcoin? Colpa (o merito) degli hedge fund

Bill Miller, l’ex manager di Legg Mason che punta sui Bitcoin

Il bitcoin? È una truffa. O forse no

Cresce la moda dei cripto-hedge fund

La Cina vieta le Ico, crollano le quotazioni di Bitcoin ed Ethereum

Goldman Sachs analizza le criptovalute

Swissquote adotta i Bitcoin

Falcon Pb punta sui Bitcoin

Le criptovalute piacciono anche all’ex trader di Credit Suisse

Ti può anche interessare

Cresce il numero dei super ricchi, anche in Italia

Nel mondo cresce il numero di High Net Worth Individual, coloro cioè che dispongono di una ricchez ...

Ray Dalio attacca i bitcoin, che resistono

Dopo Jamie Dimon, numero uno di Jp Morgan, tocca a uno dei gestori di hedge fund più noti al mond ...

Edmond de Rotschild punta sugli immobili

Almeno a livello internazionale, arrivano segnali di risveglio per gli investimenti in campo immobil ...