Banche – Monte dei Paschi vara nuove iniziative anti-crisi

A
A
A
di Marcella Persola 10 Febbraio 2009 | 17:22
Tre iniziative targate Monte dei Paschi di Siena per andare incontro alle difficoltà delle famiglie in crisi. L’istituto guidato da Antonio Vigni ha precisato che continua l’interesse per gli sportelli che deve cedere entro settembre

Aiutare le famiglie in difficoltà. E’ con questo spirito che si sta muovendo il Gruppo Montepaschi. L’istituto di Rocca Salimbeni ha messo a punto tre strumenti anticrisi e una guida per i consumatori, indirizzati ai circa 100mila clienti del Gruppo che potrebbero incontrare difficolta’ nell’attuale momento di crisi.

In particolare il pacchetto anti-crisi varato dal Gruppo Montepaschi prevede la sospensione delle rate dei mutui in essere per un periodo da 6 a 12 mesi e lancio del mutuo MPS Protezione; sospensione delle rate dei prestiti personali erogati da Consum.it tramite le banche del Gruppo Montepaschi; recepimento anticipato di una parte della Direttiva Europea sul credito ai consumatori 2008/48/CE; guida informativa aggiornata dedicata ai consumatori.

Ma la presentazione del piano è stata anche un’occasione per il direttore generale Antonio Vigni di spiegare che per la cessione dei 150 sportelli della Montepaschi ”c’e’ piu’ di un interesse”. Infatti dopo la fusione con Antonveneta, l’Antitrust ha stabilito che Rocca Salimbeni ceda 150 sportelli entro settembre e sembra che l’istituto stia “andando avanti, con molta determinazione” così come ha sottolineato Vigni.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Mps, Mussari e Vigni condannati a 7 anni

Mps, multati Mussari, Vigni e Baldassarri

Mps, cede quote dell’immobiliare Perimetro

NEWSLETTER
Iscriviti
X