Banche – Per Bazoli (Intesa Sanpaolo) in Italia nessuna nazionalizzazione

A
A
A
Avatar di Marcella Persola 25 Febbraio 2009 | 12:50
A margine di un convegno a Bolzano il presidente di sorveglianza di Intesa Sanpaolo esprime la sua idea sulla nazionalizzazione. Va bene negli Stati Uniti, ma in Italia…

Interviene anche Giovanni Bazoli nella discussione in merito alla nazionalizzazione delle banche. Il presidente del comitato di sorveglianza di Intesa Sanpaolo esclude però che il discorso riguardi l’Italia. «L’ho detto subito che l’ipotesi sulla nazionalizzazione riguarda altri Paesi, non l’Italia» ha dichiato Bazoli, a margine di un convegno tenutosi oggi a Bolzano, dedicato alla presentazione dell’Osservatorio Eurobs, un osservatorio dedicato all’economia dell’Euroregione Tirolo-Alto Adige-Trentino, che vede la partecipazione dell’università di Trento, di Bolzano, dall’ateneo di Innsbruck, e di Intesa San Paolo e della Banca di Trento e Bolzano, nel ruolo di finanziatori dell’attività dei ricercatori.

Sempre riguardo alla nazionalizzazione Bazoli ha sottolineato che «E’ stato molto importante la chiarificazione da parte del Presidente degli Stati Uniti, che ha detto della necessità, in taluni casi, di alcuni interventi, ma non ha affatto parlato di una pianificazione nei confronti del sistema bancario attraverso l’intervento dello Stato» Anche se per il presidente Bazoli si tratterebbe comunque di posizioni diverse. «Senza poi voler considerare – ha precisato Bazoli – il significato diverso che ha un intervento pubblico che negli Stati Uniti se e’ provvisorio, rimane tale, mentre da noi chissà che cosa succederebbe».

Infine il presidente di sorveglianza di Intesa Sanpaolo si è espresso anche a favore dei Tremonti-bond sottolineando che «Siamo interessati a valutare con grande attenzione questo possibile intervento» ma «aspettiamo però di conoscere il testo perché conosciamo solo quello che è stato anticipato dai giornali. Decideremo – ha concluso Bazoli – appena avremo la possibilità di valutare tutti i contenuti di questo provvedimento che comporta aspetti finanziari ma anche come contropartita degli impegni per l’erogazione del credito».

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Ubi Banca, richiesta di processo per Bazoli e Massiah

Ubi Banca, i pm di Bergamo vogliono processare Bazoli e Massiah

Intesa Sanpaolo, Bazoli inaugura la nuova era

NEWSLETTER
Iscriviti
X