Banche – Ecco chi punta sui conti correnti

A
A
A
di Marcella Persola 5 Marzo 2009 | 16:14
Barclays e Hypo Group Alpe Adria hanno lanciato dei nuovi conti correnti con tassi di mercati ai 4,25%. Non si tratta di soluzioni on-line, ma di conti correnti che vanno incontro a chi desidera una filiale diretta. Saranno collocati anche dai promotori finanziari delle due banche.

Mentre CheBanca! e Ing Direct informano i clienti che procederanno a ridurre i tassi di rendimento loro dei conti-deposito, ci sono altre banche che promettono anche per conti non necessariamente on-line, tassi allettanti. E’ il caso di Barclays e Hypo Group Alpe Adria.  

Le due banche hanno annunciato di aver arricchito la loro gamma prodotti. Barclays ha lanciato ad esempio Conto Barclays Now che offre ai nuovi clienti il 4,25 lordo fino a una giacenza di 20mila. Il rendimento è valido per i primi 6 mesi. L’altro conto lanciato, ossia Conto Barclays Opportunità offre ai nuovi clienti il 6% lordo fino a 10mila euro di giacenza per i primi 12 mesi. Ma per entrambi al termine della promozione il tasso creditore è indicizzato al parametro Euribor 1mese/365 meno 1% nel caso di Now e meno 0,5% nel caso di Opportunità.

«Il lancio dei nuovi conti Now e Opportunità ci permette di presidiare una fascia di clientela retail, premiando la fiducia dimostrata verso la nostra banca con un tasso che in genere contraddistingue le offerte online, pur mantenendo l’aspetto relazionale con le nostre filiali presenti sul territorio nazionale» ha dichiarato Pietro D’Anzi, general manager retail Barclays GRCB Italia.

Anche Hypo Group Alpe Adria propone ai nuovi clienti, un conto corrente gestito attraverso la rete fisica, che va incontro alle esigenze di chi non vuole adottare soluzioni on line. Gli interessi sono del 4,25% per una giacenza prevista da un minimo di 10mila a un massimo di 250mila euro, per una durata di 6 mesi. 

Entrambe le banche proporranno i nuovi conti-correnti attraverso le filiali delle due banche e tramite le due reti di promotori finanziari.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Barclays, terremoto al vertice  

Mercati, Barclays rivede i target sulle banche italiane in vista delle trimestrali

Barclays, il private arriva a Milano

NEWSLETTER
Iscriviti
X