Banche – Hypo Tirol diventa la terza banca altoatesina

A
A
A
di Marcella Persola 11 Marzo 2009 | 10:40
Con il via libera da parte della provincia autonoma di Bolzano si costituisce la nuova banca altoatesina che mira a specializzarsi ulteriormente nel private baking e nei servizi offerti ai propri clienti.

Al via Hypo Tirol Bank. La società guidata da Franz-Josef Mayrhofer e Rainer Steger, ha ottenuto dopo l’autorizzazione di Bankitalia anche il rilascio della licenza bancaria da parte della provincia autonoma di Bolzano.

“L’ottenimento della licenza in questa fase di crisi del sistema finanziario ci riempie di orgoglio – afferma il Dr. Hannes Gruber, presidente del Consiglio di Gestione di Hypo Tirol Bank AG – perché conferma la solidità e l’affidabilità della nostra struttura ed esprime la fiducia nei nostri confronti da parte di Banca d’Italia e della giunta provinciale altoatesina”.

 La struttura è pronta infatti a specializzarsi ulteriormente nel private banking e nei servizi che offre alla propria clientela, come leasing e finanziamento alle imprese. “L’ottenimento della licenza bancaria italiana – afferma Franz-Josef Mayrhofer, responsabile di Hypo Tirol Bank in Italia – rappresenta un traguardo molto importante, nell’ambito del progetto che ci vede da alcuni anni consolidare le attività italiane del gruppo per costituire un’unica banca di nicchia in grado di fornire servizi d’investimento e finanziamento ad alto contenuto consulenziale, in modo rapido e diretto e quindi in linea con le esigenze della clientela privata di elevato standing, delle aziende e degli imprenditori. Il nostro core business è e continuerà ad essere la consulenza indipendente basata su soluzioni d’investimento su misura ed il finanziamento immobiliare, fondati entrambi sulla pluriennale esperienza e concentrazione nei rispettivi settori”.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

NEWSLETTER
Iscriviti
X