Banca Generali raccolta netta a 30 milioni

A
A
A
di Marcella Persola 11 Marzo 2009 | 12:30
Prosegue il miglioramento del segmento gestito per Banca Generali, che assieme alla nuova produzione assicurativa si assicura un buon primo bimestre dal punto di vista della raccolta netta.

Positiva per 30 milioni la raccolta netta del Gruppo Banca Generali. La società guidata da Giorgio Girelli ha annunciato che la raccolta netta totale del gruppo nel mese di febbraio è così suddivisa: €37 milioni realizzati da Banca Generali e -€7 milioni da
Banca BSI Italia.

Dall’inizio dell’anno, la raccolta netta complessiva si è attestata a €74 milioni, di cui €77 milioni realizzati da Banca Generali e -€3 milioni da BSI Italia. I dati di raccolta del mese di febbraio confermano un trend in miglioramento in particolare nel segmento  del gestito (€36 milioni nel primo bimestre 2009 rispetto ai deflussi di €488 milioni del primo bimestre 2008). Includendo anche le polizze vita il dato è positivo per €147 milioni.

La nuova produzione assicurativa, che peraltro risulta uno dei pilastri della strategia commerciale per il 2009, si conferma positiva con una nuova produzione di €80 milioni che porta il cumulato da inizio anno a €150 milioni.

Giorgio Girelli, amministratore delegato di Banca Generali ha dichiarato: «Siamo soddisfatti dei volumi e della qualità della raccolta nell’avvio dell’anno, che ci conferma come soprattutto in questi difficili momenti risulti premiante avere a disposizione un’ampia gamma prodotti, in grado di soddisfare qualsiasi tipo di esigenza e di tutelare gli investimenti dei nostri clienti».

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Consulenti, come è bello lavorare in Banca Generali

Banca Generali, Mossa “benedice” la blockchain

Banca Generali, miglior settembre di sempre

NEWSLETTER
Iscriviti
X