Banche – Zadra lascia ABI

A
A
A
Avatar di Marcella Persola 18 Marzo 2009 | 09:53
Dopo diciassette anni alla guida di ABI il direttore generale Giuseppe Zadra ha deciso di dimettersi. Ad annunciarlo il presidente Faissola durante la seduta odierna.

Zadra lascia. Il direttore generale dell’Abi, Giuseppe Zadra, ha rassegnato le proprie dimissioni. Lo ha reso noto un comunicato diffuso questa mattina dall’Associazione Bancaria Italiana.

La nota precisa che all’apertura della riunione odierna, il presidente Corrado Faissola ha comunicato al Comitato esecutivo dell’Associazione l’intenzione di Giuseppe Zadra, di lasciare il suo incarico. A seguito dell’annuncio del presidente il Comitato esecutivo ha preso atto di questa decisione e ha accolto con favore la disponibilita’ del direttore generale a rimanere in carica fino alla prossima assemblea di luglio per gestire il passaggio di gestione.

Non sono mancati i ringraziamenti e i segni di stima nei confronti dell’uscente direttore generale. In particolare il presidente Faissola ha ringraziato Zadra per l’eccellente lavoro svolto in questi diciassette anni, “che hanno rafforzato il ruolo dell’Abi come autorevole interlocutore istituzionale del dibattito economico e sociale e caratterizzato la crescita dell’industria bancaria italiana come impresa al servizio del Paese in un mercato europeo che la vede protagonista”.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Vaccinati in banca. E i consulenti finanziari?

Euro digitale, al via la sperimentazione dell’Abi

Abi, quarto mandato per Patuelli. Tutti i nomi del comitato esecutivo

NEWSLETTER
Iscriviti
X