Sudtirol Bank-Alto Adige, nessun approccio piramidale

A
A
A
di Marcella Persola 20 Marzo 2009 | 14:15
Puntando forte sull’indipendenza, la libertà e il brokeraggio finanziaria la ex Alpi Sim detiene una forte consistenza patrimoniale nelle gpf. Oggi la SIM è diventata banca, ma i valori alla base sono rimasti gli stessi.

«Siamo una banca privata e indipendente vocata alla consulenza» sono queste le parole con le quali è solito descrivere la banca da lui presieduta Peter Mayr. Infatti nonostante dal mese di ottobre del 2008 si sia detto addio ad Alpi Sim, i valori della nuova banca, ossia Sudtirol Bank-Alto Adige Banca sono rimasti gli stessi. Libertà, indipendenza e brokeraggio finanziario.

La rete ad oggi risulta composta da 183 promotori finanziari (dati aggiornati a gennaio 2009) che hanno raccolto 810 migliaia di euro. A dicembre 2008 il totale delle consistenze patrimoniali del gruppo risulta pari a 463,435 milioni suddivisi in 375,086 derivanti dal risparmio gestito e 88.349 migliaia di euro dal risparmio amministrato.

Dall’analisi delle consistenze di dicembre 2008 emerge che la rete detiene una forte consistenza sulle gpf (274,927 milioni) e in fondi e sicav (91,427 milioni) mentre il settore assicurativo langue. Sul fronte previdenziale l’asset under management è pari a 2,663 e gli assicurativi sono 315 migliaia di euro. A livello invece di amministrato la consistenza deriva tutta dai titoli pari appunto a 88,349 milioni.

Anche se sembra agli albori in realtà la banca ha una pluriennale esperienza alle spalle maturata prima in Save Sim e poi in Alpi Sim che hanno portato alla creazione di Südtirol Bank S.p.A. E Peter Mayr tende a precisare che uno dei punti di forza è rappresentata dall’assenza di una logica piramidale. «Fra SIM e rete il rapporto è diretto senza i filtri e le limitazioni di un apparato industriale come quello che identifica i colossi del mercato».

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti