Consulenti finanziari, training class: mettetevi alla prova con i fondi

A
A
A
Chiara Merico di Chiara Merico 15 Febbraio 2017 | 14:46
a risposta esatta alla domanda pubblicata ieri, a proposito dei trust, era quella contraddistinta dalla lettera B.

RISPOSTA “B” – La risposta esatta alla domanda pubblicata ieri, a proposito dei trust, era quella contraddistinta dalla lettera B. La riproponiamo qui di seguito.

Si consideri un trust i cui beneficiari di reddito non siano individuati. Come avviene la tassazione?

A: Non viene applicata nessuna tassazione
B: I redditi vengono tassati direttamente in capo al trust con aliquota Ires
C: I redditi derivanti dalla gestione dei beni confluiti nel trust, o comunque corrisposti ai beneficiari, vengono qualificati come redditi di capitale e tassati in base all`aliquota marginale Irpef propria dei beneficiari
D: Nessuna delle alternative è corretta

NUOVO QUESITO – La domanda di oggi nell’ambito della nostra training class dedicata alla formazione dei consulenti finanziari riguarda i fondi. Mettetevi alla prova e tornate domani a verificare la risposta.
Quali caratteristiche hanno in comune i fondi garantiti e i riservati?

A: La partecipazione è riservata a investitori qualificati
B: Appartengono alla categoria dei fondi di fondi
C: Riconoscono un rendimento minimo
D: Possono essere sia di tipo aperto che di tipo chiuso

 

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Consulenti finanziari, training class: mettetevi alla prova con il codice deontologico Anasf

Consulenti finanziari, training class: mettetevi alla prova con il risparmio amministrato

Consulenti finanziari, training class: mettetevi alla prova con la prova valutativa

NEWSLETTER
Iscriviti
X