Promotori Finanziari – Un sostegno anche da Facebook

A
A
A
di Marcella Persola 6 Aprile 2009 | 12:45
Dopo i gruppi sulle reti di appartenenza ora il più importante social networking lancia un appello agli utenti chiedendo di adottare un promotore finanziario onesto…

E adesso ci pensa Facebook. Anche il più famoso social networking è sceso in campo per aumentare la reputazione dei promotori finanziari. Infatti è stato recentemente creato il gruppo “Adotta un promotore finanziario onesto invece che un panda !!!” amministrato da Rinaldo Rovere, di Torino.

Un modo goliardico per ribadire come cita la descrizione del gruppo che “in un mondo di ladri qualcuno onesto ancora c’è” e quindi il Gruppo e i suoi aderenti intendono sostenere “chi lavora con serietà e dedizione anche in questi momenti estremamente difficili”.

Rovere ci ha raccontato che aveva accettato l’invito a far parte del gruppo da un amico e che quando ha notato che l’amministratore precedente aveva lasciato ha deciso di autonominarsi amministratore.

Il suo interesse è quello di lanciare argomenti di discussioni agli 84 membri del Gruppo. Il primo che ha avuto un’accoglienza un po’ tiepida riguarda l’analisi tecnica, ma l’idea è quella di creare anche degli incontri non virtuali, tra persone che svolgono la stessa professione e non appartengono alla stessa rete.

Non è la prima volta che si creano dei gruppi di pf all’interno di Facebook. Fin dalla nascita sono stati creati gruppi o di pf appartenenti a uno stesso gruppo, oppure di chi svolgeva o svolge la professione. Chi non ha passato l’esame e chi ha avuto delle esperienze poco entusiasmanti con questi professionisti. Quello che veramente sorprende è l’associazione con il panda. Che i promotori sia del gruppo, sia della professione si sentano in via d’estinzione, come il famoso animaletto?

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Certificati, Facebook: recupero possibile dopo lo scivolone

Criptovalute: Diem, la nuova moneta di Facebook, pronta al lancio negli Usa

Gli Etf arricchiscono le big tech. Da sole capitalizzano quasi il 40% del Nasdaq

NEWSLETTER
Iscriviti
X