Promotori Finanziari- Colafrancesco resta alla guida di Banca Fideuram

A
A
A
di Marcella Persola 7 Aprile 2009 | 12:50
L’assemblea approva il bilancio e nomina il nuovo consiglio di amministrazione che conferma il manager come amministratore delegato e direttore generale. La presidenza passa a Maccarone.

Slavatore Maccarone è il nuovo presidente di Banca Fideuram. L’assemblea degli azionisti della banca del Gruppo Intesa Sanpaolo nella riunione odierna ha approvato il bilancio di esercizio e la distribuzione di un dividendo pari a 0,098 euro per un importo complessivo di 96,1 milioni di euro.

Inoltre l’asseblea ha provveduto alla nomina del nuovo cda elevando a 11 il numero di amministratori. I membri del Cda sono: Alessandro Barberis, Caterina Bima, Angelo Caloia, Franca Cirri Fignagnani, Matteo Colafrancesco, Oscar Giannoni, Cesare Imbriani, Piero Luongo, Salvatore Maccarone, Giampietro Nattino e Giuseppe Russo.

Intanto il nuovo Cda ha eletto Salvatore Maccarone nuovo presidente e Angelo Caloia vice-presidente mentre ha riconfermato Matteo Colafrancesco come amministratore delegato e direttore generale dell’istituto.

Maccarone che siede nel cda di Fideuram dal 2004 e dove ha rivestito anche il ruolo di vice-presidente, è stato consulente legale di ABI e ha collaborato attivamente anche con Banca d’Italia.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Fideuram, gli incentivi ai consulenti

Consulenti, Fideuram ISPB li coccola e li porta alle Maldive

Consulenti, così si lavora in Fideuram ISPB

NEWSLETTER
Iscriviti
X