Quale futuro per la consulenza oggettiva

A
A
A

MiFID, consulenza oggettiva, albo di categoria, derivati finiscono tutti in un convegno dedicato al mondo dei consulenti indipendenti e a tutti i pf che desiderano intraprendere questa professione.

Avatar di Redazione8 aprile 2009 | 13:30

Si parte dalla MiFID e si arriva al nuovo albo dei consulenti finanziari, passando dall’analisi delle norme e dei regolamenti che è necessario sapere se si desidera intraprendere la professione di consulente finanziario.

Sono questi alcuni dei punti principali affrontati dal convegno “La consulenza oggettiva come valore per i risparmio” organizzato da AssoFinance, associazione italiana dei consulenti finanziari indipendenti. Il convegno, che si terrà giovedì 23 aprile alle 9.30 presso Unitre Teatro Centro Ariberto, in via Daniele Crespi 9, vedrà la partecipazione di Giannina Puddu e Nicola Benni, rispettivamente presidente e vicepresidente di AssoFinance, e di Pierluigi Fadel, avvocato dell’ufficio legale dell’Associazione, che presenteranno nei dettagli gli elementi normativi e regolamentari che è necessario conoscere per svolgere una consulenza oggettiva concreta.

Ma accanto ai membri dell’associazione interverranno anche rappresentati delle autorità: Luigi Spada (Consob), Cinzia Bonfrisco (senatore Pdl), Emanuele Fiano (onorevole PD), Massimo Garavaglia (senatore Lega) e Alfonso Scarano, consigliere Aiaf che dovrebbe far parte del futuro organismo per la tenuta dell’albo dei consulenti indipendenti.

Durante il convegno sarà anche presentato il corso “Dal collocamento alla consulenza” dedicato ai promotori finanziari e bancari interessati all’esercizio dell’attività di consulenza oggettiva.

In allegato il programma dettagliato del convegno AssoFinance.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Consulenza indipendente, in Italia “mission impossible”

Casa della consulenza, Puddu (AssoFinance): E’ nato un mostro a tre corpi e una testa

Assofinance, la finanza scende in piazza a Milano

Assofinance parla di etf ai consulenti

Assofinance, tavola rotonda il 20 ottobre a Milano

Consulenti – Fee only, le regole per l’esercizio dell’attività

Assofinance un incontro senza fazioni

Consulenti – Mifid e indipendenza

Consulenti – Nuovo appuntamento con Assofinance

Consulenti indipendenti – “Fai da te” requiem

Consulenti indipendenti – L’indecenza del denaro

Consulenti – Assofinance, lezioni di tecnica

Derivati, meno male che ci sono i consulenti

Etf, il mezzo del futuro

Assofinance, Etf ideali per consulenti

Consulenti – Assofinance richiama tutti per il 10 dicembre

Consulenti indipendenti – Decalogo 5, La parcella solo dal cliente, il beneficio no

Consulenti indipendenti – Decalogo 4, la radiazione è uguale per tutti

Consulenti indipendenti – Decalogo 3, un esame low cost

Consulenti indipendenti – Decalogo 2, serve la polizza

Consulenti indipendenti – Decalogo 1, niente reclami

Consulenti Finanziari – Albo, forse stavolta ci siamo davvero..

Consulenti Finanziari – Free&Partners, cambia la sede ma non l’impegno

Consulenti finanziari – Al via il corso d'esame, aspettando l'albo

Consulenti Finanziari – Nuovo albo, prepariamoci all'esame

Consulenti – Vittoria finale per le srl

Consulenti – Assofinance vi invita a Prato

AssoFinance e Nafop in senato, per difendere i risparmiatori

AssoFinance e Nafop, uniti contro le reti di vendita

Promotori finanziari contagiati dalla consulenza

Albo consulenti, Assofinance dice no al "factotum"

Consulenti – Le regole dell'attrazione

Promotori Finanziari – Dal collocamento alla consulenza

Ti può anche interessare

Fideuram, i registi del big show

Filmmaster Events ha organizzato l’evento dei 50 anni. Che ha avuto l’unico neo di essere “bli ...

Violazioni assortite, radiato ex Mediolanum

Consob opta per il provvedimento più duro ...

Bfc Education, stasera si parla dei profili di responsabilità per i consulenti finanziari

Nuova puntata di approfondimento su Rete Economy ...