Anche dall'Anasf un sostegno all'Abruzzo

A
A
A
di Matteo Chiamenti 9 Aprile 2009 | 08:20
Constinua la catena di solidarietà a favore delle vittime colpite dal terremoto. E’ la volta di Anasf

Negli ultimi giorni è emerso lo spirito solidale di molte persone (purtroppo talvolta anche dell’altro); a questa gara dei contributi ha deciso di partecipare anche Anasf.

In seguito al terremoto e ai drammatici eventi che hanno colpito l’Abruzzo, è stata aperta una sottoscrizione tra tutti i promotori finanziari per venire incontro alle notevoli difficoltà che si stanno vivendo e che continueranno a viversi in questa regione.
 
Chi volesse partecipare offrendo liberamente un proprio contributo può farlo attraverso il conto corrente aperto presso Unicredit Banca – Agenzia 38 di Milano, intestato ad “Anasf per l’Abruzzo”.
L’IBAN per effettuare i bonifici, recanti la causale “Anasf per l’Abruzzo”, e’ il seguente:
IT 33 H 02008 01638 000100655300

 
In seguito all’iniziativa, Anasf comunica che fornirà tutte le informazioni sull’andamento dell’iniziativa e sulla destinazione delle somme raccolte, su cui vigilerà direttamente il Comitato Esecutivo ed il Comitato dei Garanti dell’Anasf.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Anasf, Alma Foti all’Uni di Parma

Consulenza, tutti gli incontri di Anasf alla Wiw e al Mese Edu.Fin

Anasf, tempo di votazioni ai congressi territoriali

NEWSLETTER
Iscriviti
X